Martedì 27 ottobre su Amazon Prime Video arriva Famoso, il film documentario sul rapper Sfera Ebbasta: ecco la trama e il cast.

Il 20 novembre uscirà il nuovo disco di Sfera Ebbasta, prima però il noto rapper milanese approderà su Amazon Prime Video in un film a lui dedicato. Un documentario sulla carriera sempre più in ascesa dell’artista che si intitola Famoso, proprio come il suo ultimo album. Il film, che è diretto da Pepsy Romanoff, infatti servirà anche da lancio al nuovo omonimo disco. Quando esce il film di Sfera Ebbasta? Famoso sarà disponibile su Amazon Prime Video a partire da martedì 27 ottobre 2020.

Famoso, il film di Sfera Ebbasta: la trama

Famoso ripercorre la storia di Sfera Ebbasta, da quando ha mosso i primi passi nella musica rap nella periferia di Milano (lui è nato a Sesto San Giovanni) fin ai giorni nostri, quando è ormai diventato uno dei grandi protagonisti del panorama rap e trap.

Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta

Gran parte del documentario Famoso è stato girato negli Stati Uniti. Oltre che ad aver grande successo nel nostro Paese, infatti, Sfera Ebbasta è apprezzato anche dall’altra parte dell’Oceano Atlantico: l’artista milanese è riuscito a entrate nel rispetto giro di rapper che sono riusciti a sfondare anche in America. Per lui non può che essere che una grande soddisfazione.

Famoso, il cast del film

Ovviamente il grande protagonista di Famoso è Sfera Ebbasta, nel film documentario sono però presenti anche tanti altri celebri colleghi del rapper milanese.

A raccontarci Sfera Ebbasta ci sono anche Charlie Charles, Shablo e Marrachash, che è colui che in un certo senso lo ha scoperto, risultando tra i primi a credere in lui.

Poi non mancano neanche gli interventi ai vari produttori musicali ma anche quelle alla madre, che svela un lato più intimo, nascosto, di Sfera Ebbasta.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Federico Rossi e Paola Di Benedetto sono andati a vivere insieme: ecco la loro nuova casa!

I Simpson: ecco gli episodi da vedere prima delle elezioni americane