Il palco della finale dell’Eurovision 2022 non ha tradito le aspettative dei fashion addicted come da tradizione: abiti scintillanti – quasi tutti hanno ceduto agli strass, anche Mika che ha indossato uno smoking sbrilluccicante nell’ultima parte della serata – ma soprattutto tantissimo colore. Molti dei cantanti in gara hanno scelto di indossare nuovamente lo stesso look scelto alle semifinale, un segno di come anche nello show business sia sempre più forte la tendenza a riciclare e far vivere gli abiti più volte, soprattutto in una kermesse canora dove il dress diventa elemento distintivo ed essenza visiva della canzone.

Eurovision 2022, I look di Laura Pausini: un medley di maxi blazer per cominciare e i tre abiti Versace

Per l’ultima sera dell’Eurovision 2022 Laura Pausini, guidata sempre dal suo stylist di fiducia Nick Cerioni punta sul glam Versace Style in una giostra scintillante, audace ed elegante di cambi d’abito. Per l’apertura della serata che inizia con un suo medley l’artista romagnola punta sull’effetto stupore, indossando una selezione di maxi blazer lunghi in bianco, giallo, arancio ricoperta di lunghe paillettes esplosive in arancio, un’elegante mantella blu elettrico impreziosita di strass e sotto una body suit nera con trasparenze ricoperte di strass che svela solo a fine performance.

Gli abiti che Laura ha indossato nel corso della serata sono pezzi iconici della nuova collezione Versace: ha aperto le danze della kermesse con un maxi blazer scintillante iridescente in viola, proseguendo con un abito drappeggiato e fasciante, impreziosito da safety pin in uno scintillante very pery, con agganci riproducenti l’iconica Medusa oro in dettaglio. Sullo stesso stile anche l’abito metal mesh in oro, un’esplosione di luminosità per chiudere con gioia la serata, dopo aver indossato un abito verde acqua più easy e sporty chic abbinato ad un paio di leggings in latex, per scaldare l’attesa prima della rivelazione del vincitore.

l look di Mahmood e Blanco e dei Maneskin: Prada, Valentino e Gucci sul palco

I nostri Mahmood e Blanco hanno scelto per la serata degli outfit ultra glam: Mahmood si fascia di un completo blazer dalle spalle ampie e dal taglio over firmato Prada, Blanco in Valentino sceglie un completo composto da camicia nude impreziosita da strass in pendant con un pantapalazzo fluido. A dare un taglio giovane e sportivo a questi outfit glam sono le sneakers, calzatura scelta da entrambi.

Attesissimo non poteva che essere il look dei Maneskin che ormai – come da sodalizio consolidatissimo palco dopo palco – non posso che scegliere Gucci. Il direttore creativo Alessandro Michele sceglie per loro un look che fa eco ai colori vicento dello scorso anno, quasi fossero un portafortuna, in giochi di bordò, nero e grigio, per una scelta di outfit genderless e trendy.

Top nero in leggera trasparenza per Ethan, gilet cut out di Damiano che lascia scoperti i fianchi evidenziando il pantapalazzo grigio scuro gessato, da cui si scorgono i mocassini plateau con morsetto, questa volta la voce dei Maneskin sceglie un abbigliamento più comfy dato l’incidente last minute alla gamba. Thomas punta sull’eleganza con uno smoking bordò, cravatta nera e camicia bianca, mentre Victoria punta anche lei su un comfy elegante, con blazer over dallo scollo sbarazzino e leggings bordò.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Laura Pausini

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-05-2022


Chanel racconta Montecarlo nella sua ultima collezione Cruise: le tendenze da appuntare per i prossimi viaggi

In tuta aderente come catwoman: come indossare la catsuit nella primavera/estate 2022