Gli espositori alla Parigi Fashion Week 2017

Nuovi talenti e grandi speranze al Designers Apartment

chiudi

Caricamento Player...

Gli espositori alla Parigi Fashion Week 2017 avranno come sempre una regno privato dove esprimersi appieno: il Designer’s Apartment.

Cosa si fa nell’area espositori della Paris Fashion Week?

Si espone, si guarda, si compra: l’area che a tutti gli effetti si pone come polo espositivo della settimana parigina della moda accoglie al proprio interno le collezioni dei nuovi nomi del design sartoriale che i buyer delle varie realtà commerciali potranno acquistare.
Questo luogo di scambio e in cui si gettano le basi per costruire una parte della futuro fashion mondiale è il Designer’s Apartment.

Lo showroom è nato con il preciso scopo di aiutare una rosa scelta di nuovi brand con sede in Francia ad essere conosciuti dalla stampa specializzata che si riversa nella capitale francese due volte ogni anno in occasione delle settimane della moda.
Il Designers Apartment, nato per volontà della Federazione Francese della Moda è attivo ormai da 9 stagioni e continua ad essere un punto fondamentale di arrivo e di partenza per coloro che vogliono fare del proprio nome una delle grandi firme del futuro.

Gli espositori alla Parigi Fashion Week 2017

Un elenco completo degli espositori attualmente attivi nel Designers Apartment può essere consultato sul sito ufficiale dello showroom.
Coralie Marabelle ad esempio è una giovanissima stilista che ha già lavorato per firme arcinote della moda mondiale come Alexander McQueen e Hermès. A Marzo 2016 ha presentato la sua prima collezione, che prende ispirazione delle linee rigorose dei modelli maschili impreziosite da grande cura per i dettagli realizzati con tessuti preziosi.
Octavio Pizzarro, originario di Santiago del Cile e trasferitosi a Parigi ha collaborato con marchi come Jaques Fath e Guy Laroche. Questo artista lascia che la sua creatività si liberi a partire dalla mescolanza di culture e di materiali, e ispirandosi al pittore Pierre Soulages.