Enrico Ruggeri sotto i ferri, asportato un tratto di intestino

Brutta avventura per Enrico Ruggeri: al cantautore, che ora sta bene e tornerà sul palco il 23 ottobre a Lugano, è stato asportato un tratto di intestino

chiudi

Caricamento Player...

Brutta esperienza per Enrico Ruggeri. Il popolare cantautore si è dovuto sottoporre ad un delicato intervento chirurgico che gli ha provocato l’asportazione di un tratto di intestino di circa 25 centimetri.

Il motivo? Una diverticolite degenerata in peritonite, come rivelato dallo stesso cantante e conduttore tv su Facebook:

“Rouge is back! 25 cm di intestino in meno e tanta voglia di recuperare. Grazie a tutti gli affettuosi messaggiatori. Siete stati energia”.

Niente paura, insomma. Adesso Enrico Ruggeri sta già meglio ed i prossimi concerti non sono a rischio. Lo stesso cantautore,  sempre su Facebook, annuncia la prossima tappa del  suo tour:

“Il vostro affetto è diventato energia ed è stato molto utile, grazie! La diverticolite diventata peritonite batte in ritirata, ho lasciato sul campo 25 cm di intestino e un po’ di spavento. Adesso ancora qualche giorno di ricovero per recuperare per il 23 a Lugano”.

Quindi una massima a metà tra il  filosofico ed il nazional popolare:

“C’è bisogno anche di esperienze come questa. Magari senza esagerare… A presto”.

Il  peggio,  dunque, è passato. Anche se nella mente del cantautore resterà impresso il ricordo di una disavventura decisamente sgradita, risoltasi per fortuna senza troppe conseguenze ed in breve tempo.