Emmy Awards 2016: quali sono i premi?

Tutti gli aspetti dello spettacolo in TV

chiudi

Caricamento Player...

Emmy Awards 2016: quali sono i premi? Quest’anno il Primetime Emmy Awards si articolerà per la prima volta in ben 113 categorie. Consegnare il premio a tutti i vincitori necessiterà di una cerimonia lunga ben due sere al cui timone ci sarà Jimmy Kimmel, conduttore, comico e doppiatore televisivo.

I premi per gli attori

Naturalmente le assegnazioni più seguite dal grande pubblico sono quelle che premiano gli attori protagonisti e non protagonisti delle varie serie televisive. Queste sono suddivise in serie drammatiche, non drammatiche e miniserie e vengono premiate durate la cerimonia dei Primetime Awards, prevista quest’anno per il 10 e l’11 Settembre.
Quest’anno Game of Thrones ha raccolto ben 23 nomination. Ricordiamo che nel corso degli anni questa serie ha ricevuto l’impressionante numero di 86 Nomination agli Emmy Award, incluse 5 nomination consecutive per miglior serie drammatica in programmazione. L’anno scorso Game of Thrones ha fatto incetta di Emmy, ricevendone 12 su 24 nomination. In particolare Peter Dinklage è il vincitore di più riconoscimenti: ha al proprio attivo un Emmy Award e un Golden Globe.

Emmy Awards 2016: quali sono i premi per le altre categorie

Nell’arco della stessa cerimonia saranno anche premiati sceneggiatori e registi che si sono distinti durante l’anno in lavori per la televisione, anche se tali lavori non sono classificabili come serie TV. Sono previsti infatti premi per il miglior talent show, il miglior talk show e il miglior sketch show. Verranno quindi premiati la miglior regia e la miglior sceneggiatura per un programma di varietà, per una serie drammatica, per una serie non drammatica e per un film o miniserie drammatica.
La cerimonia del Daytime Emmy Award, che premia i programmi in onda in fascia diurna e quelli non strettamente di intrattenimento, è stata celebrata il primo Maggio, mentre quella dell’International Emmy Award avrà luogo in autunno, nel celebre Hotel Hilton di New York. Quest’ultima cerimonia sarà dedicata alla celebrazione dei migliori prodotti televisivi che gli Stati Uniti hanno realizzato in collaborazione con case di produzione estere.

Fonte immagine di copertina: Twitter