Come eliminare i cattivi odori dai vestiti

Vestiti che puzzano? Ecco alcune soluzioni fai da te per eliminare il cattivo odore di chiuso, di fumo e di sudore.

Dopo aver indossato per un’intera giornata una camicia o in seguito a un’intensa attività fisica è inevitabile ritrovarsi con i vestiti che puzzano. La puzza di sudore è, infatti, una delle più difficili da mandare via insieme a quella di fumo. Purtroppo, i fumatori non sempre si rendono conto di quanto odore si impregni sui vestiti, diventando disgustoso persino per chi fuma.

Vediamo alcuni rimedi casalinghi per eliminare la puzza dai vestiti e prevenirne la comparsa!

vestiti che puzzano
Fonte foto: https://pixabay.com/it/lavatrice-servizio-lavanderia-2668472/

Come togliere la puzza di sudore

I vestiti che puzzano di sudore possono diventare davvero difficili da lavare. Un lavaggio veloce in lavatrice non sarà sufficiente, anzi rischiate di andare ad aggiungere l’odore dell’ammorbidente in contrasto con la puzza di sudore. L’unica soluzione è procedere a un lavaggio intenso per neutralizzare il cattivo odore.

Uno dei rimedi infallibili per eliminare definitivamente la puzza di sudore senza danneggiare i tessuti è il bicarbonato. Preparate un composto a base di bicarbonato di sodio e acqua ossigenata e mescolare per bene. Poi, dovrete applicarlo direttamente sulla zona da trattare e strofinarlo con delicatezza. Lasciate agire per circa un’ora e poi sciacquate ed infilate il capo in lavatrice.

Un’alternativa al bicarbonato è l’aceto bianco, ideale per i capi chiari e i capi scuri. In una bacinella mettete dell’acqua fredda e circa mezzo bicchiere di aceto bianco. Immergete i vestiti da trattare e lasciate in ammollo per circa un’ora e poi sciacquate.

Vestiti che puzzano di fumo: rimedi fai da te

Anche riuscire a eliminare la puzza di fumo è un vero incubo. Se siete entrati in contatto con il fumo solo per pochi minuti potete semplicemente lasciare i vestiti all’aria aperta per un paio di ore. Se, invece, si tratta di odori più forti è necessario proseguire al lavaggio.

Per un lavaggio veloce aggiungete in lavatrice del bicarbonato che andrà ad assorbire il cattivo odore. Per un lavaggio a mano, invece, lasciate in ammollo con acqua calda, bicarbonato e detersivo.

Come eliminare l’odore di chiuso?

Molto fastidioso anche l’odore opprimente e nauseante che si forma quanto si tengono i vestiti chiusi nell’armadio per troppo tempo.

Per trattare i vestiti che puzzano nell’armadio sarà più semplice farli tornare a profumare con un semplice lavaggio rapido in lavatrice aggiungendo delle gocce di olio essenziale.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/lavatrice-servizio-lavanderia-2668472/

ultimo aggiornamento: 21-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X