Dove andare in vacanza a luglio nel Lazio

Se avete in programma una vacanza a luglio nel Lazio prendete in considerazione un itinerario tra i parchi e le riserve della regione.

Le zone naturalistiche del Lazio hanno caratteristiche molto importanti dal punto di vista ecologico e, in molte di esse, si possono visitare siti archeologici.

Il Parco Nazionale del Circeo

Si tratta di una delle poche aree protette in cui la biodiversità ha portato a una netta e visibile distinzione degli ambienti. Il parco comprende un promontorio, un’isola, due che si affacciano sul mare, quattro laghi costieri, tantissime specie animali e vegetali, reperti archeologici di grande valore come la Villa di Domiziano e il Borgo di Fogliano. All’interno del parco vengono organizzati numerosi eventi ed escursioni con guide esperte.

Il Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini

Il parco si estende tra sette comuni ed è la più vasta area naturale protetta del sistema dei parchi e delle riserve della regione. L’Ente Parco organizza diverse iniziative sul territorio, come escursioni e attività didattiche. Il parco comprende diverse strutture in cui potrete pernottare.

Il Parco Naturale Regionale di Bracciano-Martignano

È il più “giovane” dei parchi del Lazio, caratterizzato da un paesaggio vulcanico in cui si trovano due Monumenti Naturali: la “Caldara di Manziana”, con acque sulfuree e boschetti di betulle, e la zona delle “Pantane e Lagusiello” di Trevignano Romano, area di rifugio per gli uccelli acquatici.

L’Oasi di Macchiagrande

L’Oasi è stata inaugurata nel 1986, ed è Riserva Naturale Statale “Litorale Romano”. Comprende alcune zone di elevata importanza ambientale, come la macchia mediterranea retrodunale e un bosco mediterraneo tra i più belli e conservati del litorale laziale.

La Riserva Naturale Tor Caldara

La Riserva si trova nel territorio di Anzio. È un’area piccola rispetto alle altre riserve naturali della regione. Tuttavia, è estremamente importante dal punto di vista naturalistico, in quanto presenta specie animali e vegetali di notevole valore naturalistico e biologico.

Fonte foto copertina: www.flickr.com 

ultimo aggiornamento: 29-06-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X