Dove andare in vacanza a luglio in Toscana

Per una vacanza a luglio in Toscana vi suggeriamo di scoprire il Parco della Maremma, una delle mete più belle del grossetano.

Il Parco della Maremma comprende alcune delle zone più belle della Toscana ed è inserito nel circuito delle aree protette europee. Il Parco si estende per 9800 ettari, da Principina a Mare fino al paese di Talamone.

Dove andare in vacanza a luglio in Toscana: gli itinerari del Parco della Maremma

Il Parco della Maremma è aperto tutto l’anno e gli itinerari possono essere percorsi singolarmente o in gruppo. Potrete scegliere itinerari a piedi, in bici, in carrozza, a cavallo o con gli asini, in canoa e suggestivi percorsi notturni.

Con uno di questi itinerari si possono conoscere i diversi ecosistemi della Maremma. Le foreste ricoprono quasi per tremila ettari le colline. La vegetazione forestale è molto fitta e dominata dai lecci e dalla tipica vegetazione della macchia mediterranea.  Avventuratevi nelle pinete, l’elemento tipico del paesaggio costiero maremmano. La più conosciuta del parco è la Pineta Granducale, che si estende dall’area compresa tra il fiume Ombrone, il mare e le pendici delle colline. Il litorale compreso nel Parco della Maremma si estende da Principina a mare fino a Talamone. Potrete percorrere una costa molto varia, con spiagge di dune sabbiose, scogliere a picco e baie.

Gli itinerari del parco sono organizzati anche per la scoperta dei 700 ettari di zone umide. La Maremma, infatti, in passato era ricca di stagni e paludi. Oggi si trovano ancora zone umide soprattutto nei pressi della foce dell’Ombrone. Di grande rilevanza la Palude della Trappola, parzialmente visitabile con l’itinerario P1 del Parco. Frequente l’attività di birdwatching per la presenza di numerosi uccelli migratori. Il parco offre inoltre la possibilità di escursioni tra campi coltivati, vigneti, frutteti, oliveti e praterie e suggestivi percorsi alla scoperta delle venti grotte presenti.

ultimo aggiornamento: 05-07-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X