Dove andare in vacanza a giugno in Valle d’Aosta

Per una vacanza a giugno in Valle d’Aosta vi suggeriamo un itinerario degli antichi manieri tra le montagne.

La Valle d’Aosta offre un paesaggio non solo di montagna: percorrendo le antiche strade si possono infatti scoprire i tanti castelli che dominano la regione.

Dove andare in vacanza a giugno in Valle d’Aosta: un viaggio in Valtournenche, alla scoperta dei Castelli

Partendo da Point Saint Martin, il primo paese della Valle d’Aosta. La prima cosa da visitare è il ponte romano, opera del I secolo a. C. che, con una sola campata in pietra alta 23 m. Nel borgo del paese si trova il primo castello del percorso, del quale però rimangono solo i resti.

Seconda tappa Donnas. Dopo superata la porta dirigetevi verso la strada che porta verso il centro del paese, con le antiche case. A Donnas può ancora essere ammirato un tratto di strada delle Gallie, nel primo secolo utilizzata come arteria di scambio commerciale. Proseguendo a nord si arriva alla vallata di Bard, con il Forte (foto copertina). Sede di numerose mostre ed eventi internazionali, può essere raggiunto con una passeggiata tra le vigne.

A Verrès, situata all’inizio della valle d’Ayas, si trova un altro importante castello della regione. Situato su un cima rocciosa, è uno dei più famosi manieri valdostani. Nato come fortezza militare nel XIV secolo, è uno dei primi castelli monoblocco, realizzato come un unico edificio a differenza dei castelli che venivano costruiti in tanti blocchi.

Da Verrès spostatevi a Issogne, il cui castello è caratterizzato da torri angolari e finestre a crociera. Possiede decorazioni uniche e affreschi che gli diedero la fama di dimora di rappresentanza. Al suo interno si possono visitare le stanze di Giorgio di Challant e la Sala del re di Francia.

Dopo Châtillon e Saint-Vincent arriverete a Fénis, sede di uno dei principali castelli della regione. Il maniero venne costruito tra il XVIII e il XV secolo da Aimone di Challant. Tanti gli affreschi e le decorazioni che ornano la fortezza.

Fonte foto copertina: www.flickr.com 

ultimo aggiornamento: 28-06-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X