I cuccioli appena nati erano stati gettati in un cassonetto ma sono stati trovati in tempo da un amico della donna.

Era un giorno ordinario per Danna nella sua città nel Kuwait: era uscita di casa per svolgere delle commissioni quando improvvisamente ha ricevuto una chiamata urgente da parte di un suo amico. L’uomo, conoscendo l’amore dell’amica verso gli animali, le aveva detto di aver trovato in un cassonetto dei rifiuti ben cinque cuccioli di cane, appena nati.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

I piccoli esseri erano in fin di vita e avevano urgente bisogno di cure, Danna si era quindi recata sul luogo per aiutare il suo amico e mentre prendeva i cuccioli ha visto fortunatamente altri due fratellini, salvandoli tutti e sette. La donna si è quindi attivata per aiutarli al meglio e li ha affidati ad una famiglia che si è immediatamente presa cura di loro.

Dopo qualche tempo, sembrava che la cucciolata stesse crescendo nel migliore dei modi, ad eccezione della piccola Esme, che faceva fatica a nutrirsi e a stare al passo dei fratellini. Pensavano che non si sarebbe salvata, ma alla fine la forza della cucciola ha avuto la meglio sui problemi di salute e ad oggi è una cagnolina vivace e attiva.

Tutto è bene quel che finisce bene: gli animali sono cresciuti e ciascuno di loro ha trovato una famiglia disposta ad amarli e prendersi cura di loro per sempre, grazie ad un angelo chiamato Danna.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-10-2021


La storia di Charlie, il cane che abbraccia i cuccioli in difficoltà del rifugio

Gatto europeo: tipologie e carattere dell’European Shorthair