Dior Glowing Gardens è il nuovo make up della collezione primavera 2016

Un tuffo nella freschezza dei fiori e nell’atmosfera romantica con la nuova collezione trucco Dior Glowing Gardens!

chiudi

Caricamento Player...

La Collezione Make up Diori

I cosmetici Dior Glowing Garden, sono realizzati con un rilievo floreale, utilizzati anche per la sfilata primavera estate di Dior: trucchi utilizzati da Peter Philips, il make up artist di eccezione, per creare quei look strepitosi che avete visto sulle passerelle!

Occhi: sono stati creati 5 ombretti da tonalità romantiche con sfumature pastello. Un ombretto stick ed un eyelier sono stati fusi in un unico prodotto: Diorshow Colour & Contour in 3 diversi colori, che doneranno luce al tuo sguardo!

Viso: nel packaging della maison francese spunta il blush Dior primavera 2016, perfetto per illuminare le tue gote in una nuace a dir poco primaverile. Floral Pink un rosa delicato che si adatta ad ogni incarnato.

 Dior propone inoltre per il tuo viso due nuove varianti della famosa Diorskin Nude Air, Compact Powder, una cipria cosi sottile e arricchita da pigmenti trasparenti, che uniformano il tuo viso e donano una pelle sublime e perfetta, in due tonalità delicate.

Labbra: il trucco della nostra bocca non è da sottovalutare e Dior lo sa bene. Propone ben tre nuance dei Rouge Brillant, brillantezza arricchita grazie a tre olii nutrienti, un complesso di vitamina E e uno speciale principio attivo in grado di riattivare produzione di collagene. Non mancano nuove sfumature di rossetti, cremosi e idratanti di due tonalità, a prova di bacio!

Mani: immancabili nelle limited edition Dior, gli smalti Le Vernis, in colori pastello, per una manicure perfetta, in quattro nuove colorazioni.

La collezione makeup Dior Glowing Gardens spring 2016 sarà in vendita nelle migliori profumerie probabilmente a partire da fine gennaio 2016.

Vi piace la nuova linea Dior make up primavera 2016? Allora tuffatevi anche voi nei colori!

Dior
Dior

Sfoglia la fotogallery completa

Fonte copertina: Pinterest