Dimagrire nel sonno: con dei semplici accorgimenti possiamo farlo, scopriamo come.

Dimagrire nel sonno è possibile: basterà seguire alcuni semplici consigli che ci faranno perdere peso dormendo, senza ricorrere a

L’arrivo dell’estate crea nella maggior parte della popolazione femminile una sorta di panico. Non ci sentiamo pronte per la prova costume, non abbiamo il tempo da dedicare ad una palestra che velocizzi la nostra mise en forme e le diete ipocaloriche appaiono come una montagna insormontabile agli occhi di chi ancora deve cominciare il giorno uno del programma alimentare di dimagrimento.

Purtroppo non ci sono grosse alternative, qualche sacrificio e qualche rinuncia vanno fatti. Ma forse i divieti non sono così proibitivi come crediamo. Basterà infatti inserire qualche accorgimento in più nella gestione della nostra quotidianità per poter sfruttare al meglio tutte le nostre ore a disposizione, anche quelle in cui stiamo dormendo. Andiamo a vedere come è possibile dimagrire durante il sonno, se nelle ore di veglia abbiamo utilizzato qualche semplice ma fondamentale trucchetto.

Dimagrire nel sonno
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/sonno-letto-donna-camera-da-letto-1209288/

5 consigli da seguire per dimagrire durante la notte

Per ottenere questo tanto bramato risultato vanno effettuati dei piccoli cambiamenti all’interno delle abitudini quotidiane che svolgiamo durante il periodo di veglia diurna. Analizziamo uno ad uno i parametri da reimpostare durante il giorno, per riuscire a dimagrire durante il sonno:

Stop allo stress accumulato nel giorno

La prima fondamentale regola da seguire durante il giorno è quella di evitare lo stress e le ansie controllabili. Il cortisolo è un ormone prodotto dal nostro organismo, in gran parte di notte, che viene altamente stimolato da scompensi emotivi legati allo stress mentale a alla poca capacità di gestire l’ansia durante il giorno.

Alcuni studi hanno dimostrato che questo ormone dello stress è responsabile dell’aumento di produzione del grasso addominale. Se non siamo molto abili a contenere lo stress della giornata rilassiamoci con un qualche esercizio di yoga che abbassi la produzione di cortisolo e limiti la produzione di grasso notturno.

Niente carboidrati da metà pomeriggio

Da non sottovalutare l’assunzione diurna di carboidrati. La riserva di zuccheri data dall’assunzione di carboidrati induce il nostro corpo a bruciare questi ultimi al posto della massa grassa.

Se noi dalle 16 del pomeriggio smetteremo di mangiare carboidrati, le calorie bruciate fisiologicamente durante la notte saranno costituite unicamente da grassi, in mancanza di riserva zuccherina.

Sostituiamo il muscolo al grasso

Altrettanto importante è il movimento fisico diurno. Durante il giorno dobbiamo sostituire il più possibile la massa grassa con quella muscolare per dimagrire nel sonno. Perché questo? Perché in stato di riposo un kg di muscolo brucia circa 100 calorie, mentre un Kg di grasso ne brucia circa 18.

Questo significa che se abbiamo più muscolo che massa grassa, durante il riposo notturno bruceremo il triplo delle calorie. Basteranno 30 minuti al giorno di attività.

Teniamo una temperatura bassa in camera da letto

Un altro importante accorgimento è la temperatura della camera da letto quando andiamo a dormire. Se abbassiamo la temperatura anche solo di un grado prima di coricarci permetteremo al nostro metabolismo di lavorare più velocemente durante tutta la notte per cercare di mantenere il nostro corpo ad una temperatura costante, nonostante la diminuzione di temperatura esterna.

Mai dormire meno di 7 ore

Ed infine le ore e la qualità del sonno completano l’opera. Noi dobbiamo dormire almeno 7 ore a notte. Il nostro corpo deve essere sufficientemente riposato alla mattina per poter far fronte ad attività fisica, concentrazione, allontanamento dalle stress e consumo corretto di zuccheri senza andare il calo glicemico.

Dobbiamo quindi essere sereni e riposati appena svegli per affrontare al meglio gli obiettivi quotidiani. Se la nostra giornata riesce ad essere poco stressante, attiva, sana e piena di energie, bruceremo molti più grassi sia di giorno sia di notte.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/sonno-letto-donna-camera-da-letto-1209288/

ultimo aggiornamento: 08-05-2019

X