Dimagrire dopo le vacanze

Come dimagrire dopo le vacanze in modo sano e duraturo senza rinunciare al piacere della buona tavola.

chiudi

Caricamento Player...

Tornati dalle vacanze vi siete resi conto che i jeans abbandonati prima dell’estate non vi entrano più? Non abbattetevi perchè facendo un po’ di dieta in modo intelligente è possibile ritornare in forma. Per perdere peso e ritrovare la silhoutte persa al mare bisogna fare delle rinunce e mettersi d’impegno. Dite addio a cibo grasso, pasti saltati e abbuffate per abbracciare un nuovo stile di vita sano e naturale. Ecco come dimagrire dopo le vacanze e tornare a sorridere nei vostri vecchi pantaloni.

Dimagrire dopo le vacanze per perdere i chili in eccesso e ritornare più in forma che mai.

Per dimagrire in modo sano e intelligente non bisogna mai fare diete drastiche nè fare di testa propria. Bisogna rendersi conto che ognuno di noi ha delle esigenze specifiche e che non bisogna trascurarsi. Rivolgetevi al vostro medico e fate delle analisi per verificare se avete delle carenze nutrizionali o degli eccessi. Questo vi aiuterà a scegliere il giusto regime alimentare da seguire per tornare in forma. Una volta controllato il livello di colesterolo, trigliceridi e quant’altro potrete iniziare la dieta.

Per riuscire a dimagrire dopo le vacanze bisogna eliminare cibo grasso come dolci, fritture e insaccati. A colazioni niente croissant o merendine. Preferite, invece, una tazza di thè verde, yogurt naturale con cereali e frutta. Come spuntino frutta fresca, mandorle e centrifugati. Durante i pasti consumate pane e pasta di farina integrale o di grano duro. Inoltre, non mangiateli entrambi e alternate la pasta a pranzo e il pane a cena. Abbondate con verdure lesse o alla griglia e condite con olio extravergine di oliva, limone, sale o spezie. La cottura del carne e del pesce è preferibile al vapore o alla griglia. Evitare soffritti, impanati e cotture con il vino.