Sono dei buonissimi pesci comuni nella cucina italiana, ma qual è la differenza tra alici e acciughe? Si tratta della stessa varietà? Rispondiamo a queste domande.

Sulle nostre tavole ci troviamo comunemente davanti a degli squisiti piatti preparati con acciughe o alici. Si tratta di un prodotto particolarmente utilizzato in cucina. Spesso però ci si chiede quali sia effettivamente la differenza tra acciughe e alici. Si tratta dello stesso pesce oppure sono specie diverse? In questo articolo andremo a risolvere finalmente questo dubbio.

Alici e acciughe sono la stessa cosa?

Le acciughe e le alici sono in effetti identici: la differenza riguarda esclusivamente il nome. Si tratta di due appellativi che identificano lo stesso pesce, ma spesso usati in luoghi diversi d’Italia. Nel meridione (in particolar modo in Sicilia e Puglia) si utilizza maggiormente il termine “alice”. La parola “acciuga” è invece diffusa specialmente nel resto d’Italia. Di conseguenza, i termini non si riferiscono a prodotti alimentari di diversa tipologia.

Spaghetti Pesce

Pensare che siano pesci differenti è un errore comune. Spesso, infatti, si definiscono “acciughe” i pesci interi conservati sotto sale; “alici” i pesci sfilettati e messi sott’olio. In realtà, alici e acciughe sono esattamente la medesima cosa.

Questo prodotto è ricco di calcio, selenio, fosforo e omega 3. Oltre a essere buono, quindi, questo pesce azzurro è anche salutare, come confermato anche dalla scienza.

Acciughe, alici e sardine: le differenze

Abbiamo quindi appurato che alici e acciughe identificano lo stesso pesce. La sardina appartiene invece a una famiglia diversa. Il gusto dei due prodotti è molto simile, così come i possibili modi per prepararli. Possono essere marinati, fritti e serviti come condimento per un bel piatto di pasta. Le principali differenze tra alici (o acciughe) e sardine sono le seguenti:

Alici: hanno un corpo più piccolo, che solitamente raggiunge al massimo 18 cm. Nelle squame troviamo delle sfumature dorate, mentre il loro muso ha una forma appuntita (la mascella superiore è più lunga rispetto a quella inferiore).

Sardine: le dimensioni sono maggiori (al massimo 25/30 cm). Le squame hanno delle sfumature rosse e la mascella inferiore è più lunga rispetto a quella superiore.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Il mistero celato dietro la fede nuziale della Regina Elisabetta

Dai peperoncini alle olive: ecco la lista dei 10 cibi più pericolosi per la Coldiretti