Dieta di Barbara D'Urso: centrifughe ed esercizio fisico

Il segreto della dieta di Barbara D’Urso? Le centrifughe!

Barbara D’Urso è over 60 ma dimostra almeno 10 anni in meno. Qual è il suo segreto di bellezza? Sicuramente la sua dieta: ecco cosa prevede!

Barbara D’Urso è una delle donne più chiacchierate d’Italia, non solo per i numerosi programmi da lei condotti, ma anche per i suoi look e il suo carattere eccentrico. Quello che spesso non passa inosservato è di certo il suo fisico tonico praticamente perfetto; la domanda allora sorge spontanea: come fa?

La risposta ce l’abbiamo e riguarda il suo regime alimentare, ideato dal nutrizionista Nicola Sorrentino. È lui che ha studiato la dieta di Barbara D’Urso, per dimostrare 10 anni in meno.
Siete curiosi? Vediamola insieme – ma prima di intraprendere questo percorso nutrizionale, consigliamo sempre di chiedere un parere di un medico nutrizionista.

Qual è la dieta di Barbara D’Urso?

Sono poche ma semplici le regole che Barbara D’Urso segue tutti i giorni per mantenere in forma il suo fisico e la sua pelle luminosa, praticamente priva di rughe. Una dieta regolare ed equilibrata che, se seguita con costanza ed impegno, può mostrare i suoi numerosi benefici.

Vediamo quindi cosa mangiare ad ogni pasto secondo la dieta di Barbara D’Urso. Per approfondire e scoprire gli altri segreti di bellezza della conduttrice, vi consigliamo il suo libro, Ecco come faccio, scritto sulla base dei consigli del nutrizionista Nicola Sorrentino.

Colazione

Appena sveglia, la conduttrice beve circa mezzo litro di acqua naturale a temperatura ambiente e un bicchiere di succo d’aloe per eliminare le tossine accumulate durante la notte.

Segue poi un pasto salutare composto da una fetta di pane integrale, uno yogurt di capra (il suo preferito) e un centrifugato di rapa rossa, carota e mele, tre alimenti che aiutano a combattere l’invecchiamento cellulare.

Per cambiare, invece, si concede quelli che lei definisce mappazzoni (un mix di yogurt magro di capra, semi di lino e un frutto di stagione tagliato a pezzettoni) da consumare come primo pasto della giornata visti i numerosi nutrienti.

Centrifugato
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/succhi-di-verdura-verdure-appartato-1725835/

Pranzo

La pasta non è stata eliminata dal suo menù, ma predilige quella integrale condita con un filo di olio extravergine di oliva e verdure crude. In alternativa tutti gli altri cereali sono concessi, specialmente il riso – bianco, rosso o Venere – meglio se non raffinato.

Il secondo prevede del pesce – a scelta tra orata, spigola etc – oppure il tofu alla piastra, accompagnati da verdure crude, cotte al vapore o sottovuoto.

Cena

Per l’ultimo pasto della giornata nessun primo, ma solo pesce o tofu. Barbara D’Urso, infatti, non è vegetariana ma semplicemente non mangia la carne e i latticini, fatto eccezione per lo yogurt di capra. Come contorno sceglie una grande porzione di verdure – sia crude che cotte – e una fetta di pane integrale.

Barbara D'Urso
Barbara D’Urso

I segreti di Barbara D’Urso per restare in forma

Oltre al regime alimentare, ogni mattina, Carmelita si esercita tutte le mattine alla sbarra per circa un’ora (la danza è una delle passioni che ha sin da piccola) e una volta a settimana ha una lezione di pilates personalizzata.

Il sale è bandito nella sua dieta e addirittura non lo mette nemmeno nell’acqua per la pasta; lo stesso vale per lo zucchero e di conseguenza per i dolci, anche se lei stessa ha ammesso che sono una delle sue debolezze.

ultimo aggiornamento: 25-06-2019

X