Dimagrire facendo poche rinunce con la dieta a zona

Ideata dal biochimico americano Barry Sears, la dieta a zona è un vero e proprio stile di vita e permette di godere di un benessere fisico e mentale. Ecco come funziona!

Barry Sears ha inventato la dieta a zona, mettendo in risalto un equilibrio sufficiente per l’organismo per raggiungere uno stato di benessere psico-fisico. Secondo i lunghi studi intrapresi da Sears, il corpo deve far riferimento ad una dieta composta dal 40% di carboidrati, 30% di proteine e 30% di grassi. Un’alimentazione che permette di ridurre il grasso corporeo, aumentare le difese contro malattie cardiovascolari, autoimmuni e diabete. Ecco perché viene definita uno stile di vita, in quanto ci sono solo poche rinunce e agisce a livello fisico, mentale e salutare.

La dieta a zona è stata ideata per poter dare all’organismo la giusta energia per affrontare al meglio la giornata senza avere mai attacchi di fame: ecco perché bisognerebbe sempre seguire alla lettera ciò che il programma richiede per ottenere una dieta settimanale equilibrata. I pasti in totale sono 5, ovvero 3 principali e 2 spuntini, e devono avvenire ogni 5 ore. Il regine alimentare stimola la produzione di ormoni “buoni”, eliminando quelli “cattivi” per l’organismo.

Esempio di dieta a zona

yogurt
Fonte foto: https://pixabay.com/it/yogurt-frutta-vaniglia-fragole-1442034/

A colazione è possibile bere 1 caffè accompagnato da 4 gallette di avena. Lo spuntino prevede 125 gr di yogurt bianco. Il pranzo può essere consumato con 250 gr di pesce spada, 250 gr di verdura, 30 gr di pane e 1 frutto. Come snack 100 gr di frutta di stagione e 20 gr di parmigiano. A cena 120 gr di tacchino, 150 gr di verdure, pane integrale 20 gr e 1 frutto.

Questo è un esempio di menù giornaliero e come possiamo notare qualsiasi tipo di alimento, come la verdura, deve essere sempre pesato. Se il programma non viene seguito alla lettera, i risultati non si vedranno mai e poi mai. Inoltre, non dimentichiamoci che per ottenere ottimi risultati, bisogna associare una corretta alimentazione ad una frequente attività fisica.

Anche una piccola corsa all’aria aperta può tornare utile, perché apporta numerosi benefici al nostro organismo…

Fonte foto: https://pixabay.com/it/yogurt-frutta-vaniglia-fragole-1442034/

ultimo aggiornamento: 12-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X