Dermatite da stress: rimedi

La dermatite da stress: scopriamo quali sono i rimedi ideali per alleviare questa problematica che affligge molte persone sotto stress. 

chiudi

Caricamento Player...

La dermatite da stress si presenta come un’infiammazione della pelle, che la porta ad essere secca, arrossata e, talvolta, a subire una desquamazione eccessiva. Questo provoca una sensazione di prurito o bruciore estremamente fastidiosa. Ecco alcuni consigli su come combattere questa problematica.

Sintomi

Quando si sta attraversando un periodo di forte stress anche la pelle può risentirne. Non si sa ancora quali siano esattamente i meccanismi che provocano una reazione cutanea, ma la pelle può rappresentare una valvola di sfogo per il nostro organismo quando reagisce ad una forte preoccupazione. I sintomi della dermatite da stress sono gli stessi di quella da contatto. Possono verificarsi improvvisamente attraverso rossore, abrasioni, vesciche e desquamazione della superficie cutanea che provocano prurito ed un’irrefrenabile voglia di grattarsi.

Diagnosi

Affinché una dermatite venga dichiarata effettivamente da stress bisogna escludere eventuali altre cause come, ad esempio, l’utilizzo di nuove creme, l’esposizione ad agenti esterni e alterazioni del sistema immunitario. Una visita dal dermatologo aiuterà a stabilire di che cosa si tratta veramente e porre rimedio a questo fastidiosi inconveniente.

Dermatite da stress: rimedi 

In generale la dermatite da stress scompare spontaneamente una volta che si è ristabilito il proprio equilibrio psicofisico, senza bisogno di particolari rimedi. In alcune situazioni si possono tuttavia utilizzare rimedi per attenuare i sintomi ed evitare così un ulteriore disagio alla persona affetta. Basta recarsi in farmacia e chiedere consiglio all’esperto su una crema lenitiva, che aiuterà a contrastare il prurito e l’infiammazione. Un altro aiuto può essere fornito dall’esposizione al sole, che diminuisce l’impulso a grattarsi. Un altra accortezza è lavarsi con prodotti neutri, come amido di riso, per diminuire il fastidio. Ovviamente, cercare tranquillità ed evitare fonti di stress è imperativo se si vuole guarire.

Fonte immagine copertina: www.myskin.it