La triste scomparsa di Libero De Rienzo ha scatenato la reazione degli sciacalli dei no vax. A smentirli ci pensa il virologo Burioni.

I no vax hanno impiegato un attimo per strumentalizzare la drammatica vicenda di Libero De Rienzo, l’attore 44enne trovato morto a causa di un attacco cardiaco. Purtroppo, sulla falsariga di altre tragedie occorse nel recente periodo quali il decesso di Raffaella Carrà e Michele Merlo gli sciacalli puntano il dito contro il vaccino senza essersi realmente informati sullo sviluppo degli eventi. Incapaci di sapere trovare un perché agli avvenimenti occorsi. 

De Rienzo: gli avvoltoi del vaccino

Nel giro di poche ore dal comunicato della famiglia, sono emersi i tweet che chiedono “chiarimenti” sulla scomparsa dell’artista. “Li stavo aspettando. Anche per la morte di #LiberoDeRienzo sono arrivati gli avvoltoi del vaccino che ammazza tutti. Ripeto: #daspoweb per #novax e #negazionisti”, commenta un utente ricondividendo alcuni dei beceri commenti fioccati nelle ultime ore.

Fortunatamente, in tanti hanno condannato chiunque stia azzardando una specie di collegamento tra le cose. È recente pure l’intervento del celebre virologo Roberto Burioni in merito allo sciacallaggio su Libero De Rienzo, tra i medici che si è maggiormente speso per sensibilizzare sull’importanza dai vaccini.

Nonostante i numerosi messaggi lanciati, alcune persone mostrano scarsa attenzione al fenomeno.  Fin troppi utenti hanno deciso di scendere in campo al solo scopo di creare ulteriore confusione e mandare nel panico la popolazione. Nemmeno un fatto così triste, e purtroppo naturale, è rimasto indenne dalle condanne piovute in merito.

Lo sfogo di Burioni

Il copione tende fondamentale a ripetersi per sciacalli e negazionisti. Onde evitare di lasciar passare il messaggio sbagliato, Roberto Burioni ha preso una posizione in merito, attraverso le seguenti dichiarazioni: “A me questi sciacalli che utilizzano per spargere il terrore e la loro fanatica disinformazione anche la morte di un bravissimo attore, ragazzo sfortunato di 44 anni, mi fanno schifo. E più schifo ancora mi fanno i politici che gli lisciano il pelo”.


Morto il rapper Biz Markie a 57 anni: incise il brano Just a Friend

Loredana Bertè dovrà sottoporsi a operazione chirurgica: le condizioni