Dalai Lama a Milano: come arrivare

Tutto ciò che c’è da sapere per raggiungere l’evento del prossimo ottobre 2016

chiudi

Caricamento Player...

Il 21 e 22 di Ottobre si preannuncia come una delle date più interessanti di quest’anno. L’evento che vedrà il Dalai Lama a Milano per condividere la sua saggezza e conoscenza attraverso incontri e conferenze sarà imperdibile.

Da tempo è tutto pronto e restano solo pochissimi biglietti per accedere alle sale conferenze presso la fiera Rho di Milano.

Come arrivare presso l’evento Dalai Lama a Milano

Se accedete attraverso la Metropolitana: linea 1 rossa fermata di Rho-Fieramilano. È necessario munirsi di biglietto extraurbano.

Dalle autostrade A7-Genova, A1-Bologna e A4-Torino: A 50 Tangenziale Ovest direzione Varese, uscita fieramilano.
Dall’autostrada A4-Venezia: uscita Pero-fieramilano.
Dalle autostrade A8-Varese e A9-Como: dalla barriera di Milano nord direzione A4-Venezia e uscita fieramilano.

Per chi arriva direttamente da Milano:

  • autostrada A8 direzione Varese-Como, uscita fieramilano.
  • autostrada A4 direzione Torino, uscita Pero-fieramilano.

Ma esistono anche la possibilità treno e aereo per cui esistono delle linee che dall’aereoporto conducono in centro e navette che portano dalla stazione alla zona fiere.

Il sito ufficiale dell’evento non manca anche in questo caso di dare tutte le informazioni più utili per arrivare preparati e consapevoli.

Il riferimento per treni e aerei con le rispettive linee autobus e metro per accedere facilmente da stazione e aereoporto alla zona fiera, viene offerto nel dettaglio in questa pagina.

Potete visualizzare l’opzione di viaggio che scegliete e muovervi secondo le indicazioni offerte.

Ricordate che il biglietto per l’evento va acquistato prima di arrivare presso il centro fiere, attraverso il sito ufficiale. Vi verrà inviata una mail con il biglietto da stampare in formato A4 e da conservare durante tutto il corso dell’evento, in caso di richiesta di esposizione.

Il costo del biglietto varia a seconda della posizione scelta nella sala e si tratta di un costo che copre le spese dell’organzzazione e non legata agli insegnamenti del Dalai Lama, per cui non è richiesta una spesa o un pagamento.