Cristiano Malgioglio ricorda con tanto affetto Fabrizio De Andrè, amico e persona che l’artista stimava molto e svela alcuni dettagli inediti del suo rapporto con il cantante.

Come ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, Cristiano Malgioglio racconta dei dettagli della sua amicizia con Fabrizio De Andrè. I due erano legati da una solida e profonda amicizia, durata per tanti anni. Così l’artista ricorda il cantautore più amato della storia della musica italiana.

Le dichiarazioni di Cristiano Malgioglio

Come riporta Il Corriere Adriatico, il cantante svela alla conduttrice: “Andavo sotto casa sua e citofonavo a oltranza. Ero il suo stalker. Finchè poi non l’ho conosciuto ed è nata anche stima reciproca”. Così esordisce Cristiano Mlagioglio, ridendo mentre ricorda il suo amico De Andrè. Poi rivela un dettaglio inaspettato:”Ho viaggiato sul treno con lui poi, sempre grazie a lui, ho firmato il mio primo contratto con la Ricordi”.

Poi l’artista torna a pensare a uno dei suoi momenti più bui e difficili della sua vita, la morte della madre: “Mia madre soffriva da tempo. Stavo facendo un concerto a Palermo e ad un certo punto si è interrotto il nastro e ho pensato: mi ha lasciato. Difatti, la mattina dopo, in aeroporto due poliziotti si sono avvicinati per dirmi che mia madre si era spenta e dovevo tornare per i funerali”.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-01-2022


Nathalie Caldonazzo regina di cuori: tutti gli ex fidanzati della showgirl

Alberto Matano per la morte di David Sassoli: “Resta la tua lezione dì libertà e passione”