Avete mai pensato di usare la classica crema idratante in un modo completamente nuovo? Ecco la crema Nivea e i suoi usi alternativi.

Aldilà del suo utilizzo più comune, ovvero quello di mantenere la pelle idratata, quando parliamo della crema nivea gli usi alternativi sono davvero tantissimi. Se la utilizzate abitualmente per la evitare di avere le mani screpolate, sarete sicuramente entusiaste di sapere come usarla in tanti altri modi.

Vi sarà capitato almeno una volta di utilizzarla per proteggere le vostre mani, specie in inverno quando tendono a restare umide, arrossarsi e screpolarsi. Allo stesso modo può essere usata anche per idratare la pelle del viso ed evitare allo stesso tempo che diventi secca. Ma questo di certo lo saprete già, per questo vediamo a quali altri usi, meno conosciuti, si presta questa crema.

Crema nivea: gli usi alternativi

Finalmente avete preso coraggio e avete deciso di farvi il tatuaggio che tanto sognavate, vi farà piacere sapere che la crema nivea può essere usata per evitare che i tatuaggi perdano colore con il passare del tempo.

smagliature gambe cosce donna
smagliature gambe cosce donna

La crema è anche un toccasana per le smagliature, non le rimuove, ma rendendo la pelle morbida e più elastica ci può aiutare a prevenirle. Perfetta, quindi, da usare anche per evitare le smagliature post gravidanza e, per gli stessi motivi, anche contro altri inestetismi dovuti ad esempio alla presenza di cicatrici.

Crema nivea: come usarla

Abbiamo visto che le sue proprietà rendono adatta la crema nivea per vari usi, un altro utilizzo spesso sconosciuto di questa crema è di usarla al posto di un classico struccante. Potete aiutarvi con un dischetto di cotone per spalmarla e poi lavare il viso con acqua tiepida, la crema aiuterà a eliminare completamente il make-up senza troppo sforzo.

crema Nivea
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/nivea-crema-scatola-1495475/

Spalmandola abbondantemente e in maniera uniforme sul viso potete anche utilizzarla come maschera di bellezza, vi basterà lasciarla in posa per alcuni minuti. Inoltre, per evitare che la pelle dei talloni diventi troppo secca e inizi a screpolarsi, si può usare la crema ogni sera dopo un bel pediluvio rilassante. Potete usarla anche per le altre zone del corpo in cui la pelle tende a screpolarsi come ad esempio i gomiti.


Cosa (non) serve per dormire bene? Ecco gli oggetti da non tenere in camera da letto!

Come preparare una maschera viso fai da te per una pelle irresistibile?