Cosmetici scaduti: come conservarli al meglio fino a tre anni e come riconoscere se si possono ancora utilizzare.

Con il passare degli anni ci si ritrovare ad aver accumulato cosmetici scaduti. A volte non basta tenerli bene, perché in base al tipo di prodotto, questi possono durare dai due mesi ai tre anni. Inoltre, se conservati e inutilizzati per molto tempo i trucchi e le creme scadute possono anche causare delle reazioni allergiche e rovinare la pelle.

Ombretti, rossetti e blush, sono tra i trucchi più resistenti e possono durare oltre i due anni. Vediamo meglio qual è il periodo di scadenza dei cosmetici e come poterli riutilizzare.

Cosmetici
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/trucco-rossetto-make-up-fondazione-2454659/

Scadenza trucchi e scadenza di creme viso

La prima cosa da fare per sapere quanto dura un rossetto o un qualunque altro trucco dopo l’apertura è leggere il PAO, ovvero il “Period After Opening” che vuol dire letteralmente periodo dopo l’apertura.

I prodotti che durano dai due ai sei mesi sono generalmente quelli bio, in quanto contengono ingredienti naturali. Ci sono, poi prodotti che durano ancora di più, ovvero dai sei mesi a un anno. Si tratta dei mascara e dei prodotti liquidi che si utilizzano come base per il make up. Tra questi ci sono il fondotinta, l’eyeliner, il correttore e gli ombretti in crema.

Ci sono poi prodotti che hanno una durata lunghissima, che va da uno ai tre anni. I lipgloss, i prodotti in gel e le creme per il viso possono essere utilizzati, dopo l’apertura, fino a due anni.

Rossetti, blush e terre per il viso, ciprie e ombretti in polvere sono senza dubbio i più resistenti nel tempo. Se conservati correttamente riescono a mantenere la loro corposità e il loro colore intatto fino a tre anni senza danneggiare la pelle.

Come riutilizzare i trucchi dopo la data di scadenza

Non volete buttare i vecchi cosmetici? Riutilizzateli come prodotti base per creazioni di découpage o per fare dei lavoretti fai da te. Gli smalti, ad esempio, possono essere usati come pittura, gli ombretti e i rossetti come tempere o pennarelli per colorare.

Anche le creme colorate e i fondotinta sono ottimi come sostituti di tempere. Diluiteli con un po’ di acqua e stendete il colore con un pennello.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/trucco-rossetto-make-up-fondazione-2454659/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-12-2019


Soffri di respiro affannoso? Ecco le possibili cause e rimedi

Come fare un curriculum perfetto step by step (e senza fare i soliti errori che fanno tutti)