Cosmetici e data di scadenza: come capire se è ora di buttarli (e come riciclarli)

Cosmetici scaduti: come conservarli al meglio fino a tre anni e come riconoscere se si possono ancora utilizzare.

Con il passare degli anni ci si ritrovare ad aver accumulato cosmetici scaduti. A volte non basta tenerli bene, perché in base al tipo di prodotto, questi possono durare dai due mesi ai tre anni. Inoltre, se conservati e inutilizzati per molto tempo i trucchi e le creme scadute possono anche causare delle reazioni allergiche e rovinare la pelle.

Ombretti, rossetti e blush, sono tra i trucchi più resistenti e possono durare oltre i due anni. Vediamo meglio qual è il periodo di scadenza dei cosmetici e come poterli riutilizzare.

cosmetici scaduti
Fonte foto: https://pixabay.com/it/prodotti-cosmetici-trucco-ombretto-1063134/

Scadenza trucchi e scadenza di creme viso

La prima cosa da fare per sapere quanto dura un rossetto o un qualunque altro trucco dopo l’apertura è leggere il PAO, ovvero il “Period After Opening” che vuol dire letteralmente periodo dopo l’apertura.

I prodotti che durano dai due ai sei mesi sono generalmente quelli bio, in quanto contengono ingredienti naturali. Ci sono, poi prodotti che durano ancora di più, ovvero dai sei mesi a un anno. Si tratta dei mascara e dei prodotti liquidi che si utilizzano come base per il make up. Tra questi ci sono il fondotinta, l’eyeliner, il correttore e gli ombretti in crema.

Ci sono poi prodotti che hanno una durata lunghissima, che va da uno ai tre anni. I lipgloss, i prodotti in gel e le creme per il viso possono essere utilizzati, dopo l’apertura, fino a due anni.

Rossetti, blush e terre per il viso, ciprie e ombretti in polvere sono senza dubbio i più resistenti nel tempo. Se conservati correttamente riescono a mantenere la loro corposità e il loro colore intatto fino a tre anni senza danneggiare la pelle.

Come riutilizzare i trucchi dopo la data di scadenza

Non volete buttare i vecchi cosmetici? Riutilizzateli come prodotti base per creazioni di découpage o per fare dei lavoretti fai da te. Gli smalti, ad esempio, possono essere usati come pittura, gli ombretti e i rossetti come tempere o pennarelli per colorare.

Anche le creme colorate e i fondotinta sono ottimi come sostituti di tempere. Diluiteli con un po’ di acqua e stendete il colore con un pennello.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/prodotti-cosmetici-trucco-ombretto-1063134/

ultimo aggiornamento: 11-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X