La parola favellare fa parte della lingua italiana, ma non tutti la conoscono. Scopriamo qual è il suo significato.

Il termine favellare ha origini molto antiche e fa parte da secoli della lingua italiana. Nonostante questo, oggi risulta essere un’espressione piuttosto rara e dunque sono poche le persone che ne conoscono il significato. Scopriamo quindi tutto su questo termine e impariamo qual è il suo significato, la sua origine e il suo utilizzo.

  • Origini: dal latino “fabellare” che significa “parlare”.
  • Quando si usa: si può usare al posto del verbo “parlare” in quanto ha lo stesso significato.
  • Lingua: italiano.
  • Diffusione: Italia.

Il significato di favellare

coppia parlare ridere
coppia parlare ridere

Favellare è un verbo intransitivo che deriva dalla parola latina “fabellare che deriva a sua volta da “fabulare” o “fabulari” traducibile inparlare”. L’espressione fa parte del vocabolario italiano da molto tempo ed è impiegata per riferirsi a qualcuno che sta parlando. Questo termine, quindi, è utilizzabile semplicemente al posto del più tipico parlare per intendere qualcuno che articola i suoni di una lingua.

In realtà, questa parola ha anche un significato più antico. In passato, infatti, si utilizzava il termine come sostantivo maschile e si dava al verbo un uso sostantivo. In tal caso si intende il modo di parlare: la favella è difatti la parlata di qualcuno. Tal modo di intendere l’espressione è comunque ormai in disuso dal momento che si tratta di una definizione antica ormai abbandonata.

La parola, come abbiamo detto, non è diffusa nell’italiano moderno e per questo in pochi la conoscono. Appartenente a un registro aulico e antiquato, ormai si utilizza con ironia. Il termine è impiegato di frequente per scimmiottare qualcuno con un registro medievaleggiante. Si comprende quindi che la parola ha ormai fortuna esclusivamente con un impiego ironico.

Esempi d’uso

Ecco quindi alcuni esempi d’uso in casi pratici che permettono di capire meglio come utilizzare questa parola:

Ho conosciuto un ragazzo molto spiritoso che ama favellare in dialetto romagnolo”.

Dovresti smettere di favellare in questo modo”.

Non è raro che Francesco Totti inizi a favellare in romanesco”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-06-2022


Alberto Sordi, frasi: da “M’hai provocato e me te magno” a “Io so’ io, e voi non siete un…”

Frasi sul bacio: come celebrare uno dei momenti più intimi di sempre