Cosa pensano veramente le donne durante il ciclo mestruale

Il periodo del ciclo mestruale è senza ombra di dubbio quello in cui la mente delle donne è più confusa e portata a pensieri bizzarri. Ma cosa pensano veramente le donne durante il ciclo? Scopriamolo insieme!

E’ fatto noto: il ciclo mestruale è il periodo del mese più temuto dai nostri partner, ma soprattutto da noi donne.

Se tra le donne ormai c’è un codice di complicità per capirsi e definire il ciclo, gli uomini spesso appaiono spaesati e confusi, soprattutto perchè spesso non sono in grado di capire come, da oggetto del nostro amore,  diventano improvvisamente la calamita per il nostro malumore e odio!

Lecci anche: Le cause del ciclo mestruale anticipato

Durante il ciclo le donne si dividono in due categorie: le fortunate che non cambiano le loro abitudini e potrebbero anche correre una maratona senza il minimo sforzo, e le poverette che vorrebbero semplicemente cancellarsi dal mondo e trascorrere due giorni a letto.

Leggi anche: Come ritardare il ciclo con metodi naturali

Ma quali sono i veri pensieri delle donne durante il ciclo? Abbiamo provato a riderci un po’ su e abbiamo stilato un decalogo dei nostri pensieri durante il ciclo, vi ritrovate?

1. Ma non le avevo già avute questo mese?

2. Mi sa che devo scaricare la app per controllare il cilo ed evitare sorprese!

3. Dove è finito il mio intimo da ciclo?

4. Se gli uomini avessero il ciclo si prenderebbero di certo un paio di giorni da lavoro.

5. Questa volta lo so, non riuscirò a sopravvivere!

6.  La colpa è del mondo. Perché ce l’ha con me?

7. La mia vita fa schifo, datemi cibo.

8. Odio tutti!

9. Anzi no, odio solo gli uomini.

10. Però una cosa la so per certa: meno male non sono un uomo!

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 31-03-2015

Lorenza Marotti

X