Cosa non fare al primo appuntamento?

Come evitare serate disastrose

chiudi

Caricamento Player...

Cosa non fare al primo appuntamento? Rompere un tacco, macchiare la camicia, vomitare in un bagno, farsi togliere la patente, finire all’ospedale sono alcuni degli apocalittici scenari che si prospettano davanti agli occhi di chi incontra qualcuno per la prima volta. Ma perché abbiamo tutte queste inconfessate e a volte irrazionali paure? È il senso di inadeguatezza e l’insicurezza a parlare per noi. Lasciandosele alle spalle e affrontando ogni imprevisto con ironia tutto andrà nel migliore dei modi.

Cosa non fare ad un primo appuntamento?

Il primo passo da fare per vincere qualsiasi insicurezza è prendersi tutto il tempo necessario a prepararsi in vista dell’incontro. Che vi servano trenta minuti o tre ore, ritagliatevi quel lasso di tempo e uscite di casa solo quando sarete sicure di essere pronte esattamente come volevate. Siate pulite, in ordine e a vostro agio, non esagerate in nessun caso con il trucco e, di contro, non siate sciatte: siate voi stesse.
Una cosa da non fare assolutamente ad un primo appuntamento è creare un’immagine fittizia che corrisponde solo in parte al vostro modo di essere quotidiano. Non è esattamente la mossa più onesta da fare nei confronti della persona che state andando ad incontrare.

Non monopolizzate la conversazione: è tipico delle persone insicure tentare in ogni modo di riempire ogni istante di silenzio per il terrore che l’altra persona possa annoiarsi. In questo modo si finisce nel cadere nell’errore opposto, travolgendo in un vortice di chiacchiere la persona che avete di fronte. Parlate il giusto e ascoltate altrettanto: siete lì per conoscervi, interessatevi agli argomenti preferiti dell’altra persona per scoprire qualcosa di lei.

Non tutte le ciambelle escono col buco

Capita a volte che le sfortune si verifichino nei momenti meno opportuni. Se vi si dovesse rompere un tacco, o doveste smagliare le calze cadendo rovinosamente; se si dovessero rompere le chiavi della macchina nella portiera, o se vi ritrovaste a vomitare il drink nel bagno del locale, cercate sempre di affrontare le cose con ironia e con sportività. Non è sempre detto che l’appuntamento sia compromesso: se saprete gestire le cose nella maniera più divertente possibile un episodio disastroso si potrebbe trasformare magicamente nel primo di una lunga serie di avvenimenti memorabili.