Scopriamo insieme cosa mangiano i conigli e quali sono i cibi di cui hanno maggiormente bisogno per vivere bene e in salute.

Quando si decide di accogliere in casa un coniglio, una delle prime domande che ci si pone è quella relativa a cosa mangiano i conigli. Sebbene sia ufficialmente riconosciuto che si tratti di animali amanti delle carote, questi roditori hanno un’alimentazione ben più varia. Inoltre ci sono cibi dei quali hanno un grande bisogno per vivere bene e per mantenersi in buona salute. Ecco quindi cosa mangia il coniglio.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Cosa dare da mangiare ai conigli

I conigli (il cui pelo può essere profumato) sono animali erbivori.

Il primo dato da sapere è quindi quello che nella loro alimentazione non è prevista la carne. L’alimentazione tipica prevede infatti l’assunzione di molte fibre e di qualche carboidrato. Le prime servono a mantenerlo sano e ad evitare l’obesità. E tutto proteggendone i denti che continuano a crescere di continuo e che pertanto necessitano di consumarsi poco a poco.

coniglietto
coniglietto

Nella loro dieta non devono quindi mancare il fieno e i pellet sempre a base di fieno e vegetali.Andando alle verdure, le più indicate sono i finocchi, il sedano, il radicchio, il cavolo cinese e ovviamente le carote.

E per quanto riguarda il coniglio nano e l’alimentazione? Per chi si stesse chiedendo cosa mangiano i conigli nani, gli alimenti indicati sono sempre gli stessi così come quelli da evitare che sono principalmente le proteine, le farine, il mais, i semi di girasole, il pane e gli zuccheri.

Quanto devono mangiare i conigli?

Ora che abbiamo visto quali sono gli alimenti alla base della dieta dei conigli può essere utile capire ogni quanto devono mangiare. A differenza di altri animali, questi roditori mangiano spesso. Per questo motivo è importante fare in modo che abbiano sempre del cibo a portata di zampa. Cibo al quale andrà ovviamente unita anche una ciotola di acqua fresca.

Se il fieno può restare costantemente al loro fianco, le verdure andrebbero dosate con un dosaggio di massimo 200 g al giorno. I pallet invece possono essere offerti un paio di volte al giorno, magari come piccolo premio per gratificarli.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-11-2021


Coniglietto fa ritorno a casa dopo essersi perso per quattro mesi

L’amicizia speciale di Kinley e Lily: vi raccontiamo la loro storia