Consigli e trucchi sull’allenamento ad alta intensità

Alcuni consigli e trucchi sull’allenamento ad alta intensità: ecco come avere muscoli duri e scolpiti in poco tempo

chiudi

Caricamento Player...

Negli ultimi tempi si sente spesso parlare di allenamento ad alta intensità con risultati sorprendenti in poco tempo. Molti personal trainer o appassionati del settore propongono in rete allenamenti del genere, tuttavia badate bene alla scelta. Questo tipo di allenamento è molto impegnativo per il corpo e non è adatto a tutti. Bisogna  avere una buona salute e costanza. Inoltre, non crediate che i risultati ottenuti siano eterni. Un allenamento intensivo porta dei bei risultati sul momento, ma svaniscono in fretta. Al contrario, un allenamento progressivo e più dolce potrà giovare nel tempo. Se decidete dunque di fare un allenamento ad alta intensità sappiate che per mantenere i risultati bisogna poi riprendere l’allenamento. Detto ciò vediamo alcuni consigli e trucchi sull’allenamento ad alta intensità.

 

Consigli e trucchi sull’allenamento ad alta intensità: allenamento più duro e movimenti controllati

Per fare in modo che i muscoli diventino più grossi e più forti bisogna stimolare il muscolo stesso a crescere. Per fare ciò è dunque consigliabile concedere ai muscoli del tempo di riposo tra una sessione e l’altra per dar loro il tempo di crescere. Anche l’alimentazione riveste un ruolo importante e quindi bisogna seguire un’alimentazione specifica ricca di proteine. Consultate sempre il vostro personal trainer o un nutrizionista per risultati ottimali. Per avere muscoli scolpiti e per lungo tempo bisogna anche rendere l’allenamento sempre più intensivo. Questo vuol dire che dovrete ripetere ogni esercizio fino a portare lo sforzo al massimo. Raddoppiate non solo il numero di ripetizioni, ma anche la difficoltà. Procedete per gradi e aumentate l’intensità dello sforzo sforzandovi completamente. Fare sempre esercizi di riscaldamento e stretching finale.

Un consiglio molto utili riguarda la modalità dell’esercizio. I movimenti devono essere lenti e controllati e bisogna quindi concentrarsi sulla perfetta esecuzione dei movimenti. Concentratevi sul respiro e sul movimento del muscolo.