Consigli della nonna per togliere le macchie di ketchup dai tessuti

Addio a macchie di ketchup da capi bianchi e colorati grazie a dei rimedi infallibili fai da te.

chiudi

Caricamento Player...

Avete macchiato la vostra tovaglia preferita con della salsa ketchup e adesso non viene più via? Non preoccupatevi perché ci sono dei rimedi infallibili che vi permetteranno di riavere il colore di partenza senza rovinare il tessuto. Anche i vestiti possono essere smacchiati in modo delicato facendo in modo che la vostra camicetta o un abito possa tornare bianco e splendente come prima. Vediamo i migliori metodi delle nonne per togliere in modo definitivo le macchie di Ketchup da ogni tipo di tessuto.

MACCHIE DI KETCHUP
MACCHIE DI KETCHUP

Rimuovere in modo efficace le macchie di ketchup con aceto, latte e ammoniaca.

Se dovete togliere una macchia di ketchup da un tessuto bianco provare con ammoniaca e acqua. Versare in un recipiente 30 ml di ammoniaca e un litro di acqua. Versare il prodotto direttamente sulla zona da trattare e lasciare agire per circa mezz’ora. Per evitare di macchiarvi le mani appoggiate il tessuto su una superficie rigida come ad esempio il lavandino. A questo punto provate a strofinare e se la chiazza non viene via provare con del sapone neutro. Fare dei movimenti circolari fino a quando l’alone non verrà via.

Per le macchie più ostinate si può ricorrere a un vecchio metodo della nonna a dir poco infallibile, ovvero il latte. Far riscaldare il latte a circa 60 gradi e versarlo sulla macchia. Far agire per circa mezz’ora e procedere al lavaggio in lavatrice. Se dovesse rimanere l’alone o qualche traccia di rosso provare con dell’aceto bianco e bicarbonato. Questi due ingredienti insieme scioglieranno subito la macchia e sbiancheranno il tessuto. Dopo mezz’ora circa di posa mettere in ammollo con acqua tiepida e frizionare sulla zona trattata. Infine, passare sotto l’acqua corrente per eliminare ogni traccia di prodotto.