Come vestirsi con le gambe storte

Le gambe storte sono il vostro cruccio? Niente paura, ecco come vestirsi per nascondere questo piccolo difetto estetico con qualche piccolo accorgimento.

chiudi

Caricamento Player...

Le gambe sono uno dei punti focali della bellezza e della sensualità di una donna: averle belle, dritte, toniche e perfettamente curate è sicuramente importante, ma purtroppo non sempre Madre Natura è generosa. Quante ragazze hanno gambe storte e cercano in ogni modo di nasconderle o camuffarle con l’abbigliamento, spesso eccedendo con gli strati coprenti di pantaloni ampi e gonne troppo lunghe?

Nulla di più sbagliato, rischiate di spezzare le ali della vostra femminilità. Infatti, se volete ovviare a questo piccolo inestetismo, potete optare per soluzioni più originali e divertenti, che distolgano l’attenzione sul difetto. Un esempio semplicissimo e anche economico? Le calze, perfette alleate in questo caso.

Puntate su collant e pantacollant in fantasie colorate, estrose, che distraggano l’occhio dalla gamba storta e allo stesso tempo diano un tocco di freschezza al look. Via libera anche alle righe verticali, otticamente correttive. Stesso discorso per le parigine, specialmente se avete le gambe con le ginocchia che convergono, ottimi anche i pantaloni palazzo se avete le gambe eccessivamente distanziate tra loro.