Come vestirsi come una milanese

Non è difficile vestirsi come una milanese, e se non sapete come fare ve lo dico io.

Milano è una delle città italiane più importanti per quanto riguarda la moda, ed è proprio in questa bella città che si sviluppano tante tendenze subito imitate dalle fashion addict. Le donne milanesi hanno un occhio molto attento per tutto ciò che è glamour, ed hanno una particolare classe nell’indossare qualsiasi capo. Chi però pensa che vestirsi come una milanese sia difficile sbaglia: in realtà basta adottare qualche piccola strategia nel look per imitare alla perfezione lo charme meneghino.

Innanzitutto, nonostante il clima non sempre lo permetta le milanesi fanno largo uso dei trench, che indossano chiuso e con la cintura annodata in vita. Includono sempre nel loro look un capo non propriamente elegante, che sdrammatizzi l’insieme, come ad esempio dei jeans finto-povero, di prezzo ma stracciati ad arte, e borse griffate (Michael Kors, Vuitton, Hermés) che portano appese al braccio. Anche in inverno non amano molto le calze, e per quanto riguarda le scarpe prediligono il tacco medio, la ballerina o il mocassino.

Tra i capisaldi del loro look vi sono i maglioni oversize, gli shorts che spesso abbinano proprio a questi pull, cinture di tutti i tipi e cappelli di foggia maschile, preferibilmente vintage. Per quanto riguarda i gioielli, adorano il minimal, e non ne indossano mai troppi, accostando il Tiffany da migliaia di euro al braccialetto della fortuna comperato in spiaggia. Trucco? Sì, ma con moderazione, se evidenziano molto gli occhi lasciano la bocca ‘nude’ e viceversa. La manicure è rigorosamente in un colore nature o rouge noir, come impone la moda, e fatta in uno dei negozi cinesi della catena Tong Tong. I capelli sono lunghi alle spalle o corti, in colori che spaziano dal sale e pepe, al biondo, al castano chiaro.

Attenendovi a questo dress-code imparerete a vestirvi come una vera milanese: poi però dovrete cercare, come loro, di avere un aspetto sempre impeccabile, anche dopo otto ore di lavoro. Che ne dite, ci si può provare?

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-11-2015

Guide Donna Glamour

X