Come vestirsi a 30 anni per una Comunione

La stagione delle comunioni permette di sfruttare al meglio le ultime tendenze primavera-estate 2016.

chiudi

Caricamento Player...

Se avete 30 anni potete permettervi di giocare su diversi stili per partecipare a una cerimonia come la Comunione. Vi suggeriamo due stili di tendenza in questa stagione.

Come vestirsi a 30 anni per una Comunione

Una Comunione con i fiocchi

I fiocchi, piccoli o grandi, ritornano con la bella stagione per rendere i look più raffinati. Questi nastrini sono in grado di trasformare con eleganza capi e accessori molto semplici. Sulle passerelle abbiamo visto moltissimi abiti con i fiocchi, multicolor e inseriti nei capi in modo decisamente ironico. Per una Cresima scegliete capi colorati, come bluse in tulle rosa con maxi fiocchi che “invadono” tutto il top. Se volete osare, optate per un abito longuette con dettagli disegnati con pailettes che riproducono i fiocchi. Un pantalone classico può invece essere spezzato da un blazer con nastrini oversize.  C’è poi la versione estrema di questo dettaglio: il vestito a fiocco, dal taglio minimal e molto chic. Sceglietelo nelle tonalità del caramello.

La pelle scamosciata

Il tessuto suede, conosciuto come pelle scamosciata, si ripropone per la stagione calda nella sua classica variante marrone e a tinte più brillanti. Per una Comunione potete optare per questo tessuto in longuette o nelle gonne svasate. Gli abiti in suade, per una cerimonia, non vi faranno passare inosservate ma vanno scelti con cautela. La nuova tendenza li propone corti, con dettagli in pelle e frange. Per la cerimonia scegliete la variante più chic, sotto il ginocchio e dalle forme morbide e asimmetriche. L’outfit consigliato? Gonna in suade lunga color bruciato con blusa leggermente scollata e dalle maniche larghe.