Come usare tea tree oil come antiplacca

Usare tea tree oil come antiplacca è un ottimo rimedio naturale per avere cura dei nostri denti.

chiudi

Caricamento Player...

L’igiene e la salute dei denti sono importantissime per la nostra persona: una corretta pulizia e l’uso regolare di un collutorio aiutano a prevenire infiammazioni molto fastidiose, senza contare che contribuiscono in maniera sensibile a combattere l’alitosi, che si può rivelare imbarazzante nei più svariati contesti. Usare tea tree oil come antiplacca è un rimedio consigliato a chi desidera uilizzare un prodotto tutto naturale e molto economico per la propria igiene orale ma che abbia la stessa efficacia di un articolo acquistato in farmacia.

Il tea tree oil è molto indicato anche come antinfiammatorio per combattere le irritazioni delle gengive, le infezioni del cavo orale e le stomatiti in cui possono comparire dolorose afte: utilizzato nell’ambito delle mucose orali o labiali, risulta anche essere un ottimo disinfettante se si è affetti da herpes, e allevia il dolore derivante da ascesso dentale.

Per usare tea tree oil come antiplacca bisogna effettuare degli sciacqui diluendo 15 – 20 gocce di questo favoloso olio in un bicchiere d’acqua, ripetendo l’operazione anche più volte al giorno se necessario. Ovviamente questo prodotto non sostituisce il comune lavaggio dei denti, che deve essere comunque praticato tutte le volte che si mangia o provvisoriamente sostituito quando non si ha lo spazzolino a portata di mano da un chewing gum specifico che aiuti a rimuovere i residui di cibo dalla dentatura.

Se siete amanti dei prodotti bio e dei rimedi presi in prestito a Madre Natura, provate subito a usare tea tree oil come antiplacca e resterete molto soddisfatti delle sue proprietà e della sua straordinaria efficacia.