Come fare capelli mossi con la fascia

Impariamo a fare i capelli mossi con la fascia per avere boccoli perfetti e ben definiti.

chiudi

Caricamento Player...

La moda dei capelli ricci e delle acconciature che richiedono questo tipo di capigliatura per essere sfoggiate al meglio ha fatto fiorire in breve tempo anche tante tecniche per ottenere boccoli perfetti senza andare dal parrucchiere e senza l’utilizzo di accessori elettrici. Uno dei metodi che sta avendo più successo è costituito dall’utilizzare una fascia. Niente bigodini, nessun ferro arricciacapelli, solo una comune fascia di quelle che usiamo per tener ferma la nostra capigliatura, e il gioco è fatto.

Per fare i capelli mossi con la fascia, dobbiamo lavare i nostri capelli con i prodotti abituali, e poi procedere all’asciugatura naturale, senza dar loro la piega con la spazzola. Districhiamoli bene e pettiniamoli in modo tale da disciplinarli, dopodiché prendiamo la fascia e mettiamola attorno alla nostra testa. Prendiamo una ciocca e arrotoliamola completamente attorno alla fascia, come vedete nella foto sotto:

Capelli mossi con fascia
Capelli mossi con fascia

Facciamo lo stesso con tutte le altre ciocche, finché non avremo arrotolato tutti i capelli attorno ad essa. Il risultato dovrebbe essere quello che vedete nella foto sottostante:

I capelli arrotolati attorno alla fascia
I capelli arrotolati attorno alla fascia

 

Vaporizziamo un po’ di spray fissante e lasciamo i nostri capelli arrotolati attorno alla fascia per qualche ora o anche per tutta la notte, prolungando il tempo di posa in base a quanto essi sono in grado di tenere la piega. Quando toglieremo la fascia, otterremo dei boccoli morbidi e ben definiti, che dovremo semplicemente fissare ulteriormente con un altro po’ di lacca, anche lucidante se desideriamo un effetto glossy. Et voilà, i nostri capelli sono pronti, acconciati alla perfezione, da sfoggiare in tantissime situazioni. Facile, no?