Come usare la lacca come illuminante

Ragazze, provate a usare la lacca come illuminante dei vostri capelli, non ve ne pentirete!

Chi ha particolarmente a cuore la bellezza dei propri capelli è solita acquistare tantissimi prodotti per la loro cura: shampoo e balsamo specifici, maschere ristrutturanti, olii rivitalizzanti e prodotti che assicurano un finish ultrabrillante e a lunga tenuta, specie per chi deve restare fuori casa parecchie ore al giorno e non ha il tempo di dare una ritoccatina all’acconciatura.

Esiste però un prodotto che può dare alla nostra capigliatura una tenuta extra strong, e fungere anche da lucidante. Che cos’è? Ma la comune lacca per capelli! Usare la lacca come illuminante permetterà di dare un tocco finale alla nostra pettinatura creando un favoloso effetto super lucido. Ecco come fare.

In realtà non c’è molto da spiegare, si tratta di realizzare la nostra acconciatura abituale, fissarla con la lacca, e per dare un tocco illuminante spruzzarne un altro po’ sulle mani andando poi a distribuirla sui capelli. Il risultato sarà davvero eccezionale, in quanto non solo i capelli appariranno subito più lucidi, ma passandovi sopra le mani disciplineremo anche quelli più corti e sottili che spesso fuoriescono dalla testa e tendono a rimanere diritti.

Grazie alla lacca usata per illuminare eviterete il gel, che tende a incollarli troppo e va rimosso con lo shampoo, risparmierete la spesa inutile di un prodotto lucidante e una volta a casa potrete eliminarla con qualche colpo di spazzola.

ultimo aggiornamento: 13-11-2015

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X