Come usare kefir per regolarità intestinale

Ritrovare la regolarità intestinale con il kefir, per ottenere l’effetto desiderato può essere preparato sia con latte che con acqua. Ecco come usarlo.

chiudi

Caricamento Player...

Il vostro intestino fa le bizze? Regolatelo con il kefir d’acqua, considerato un vero e proprio toccasana per il sistema immunitario intestinale. Per chi non ne fosse ancora a conoscenza, i grani di kefir aiutano l’intestino a ritrovare la normale regolarità rinforzando il sistema immunitario. Per ottenere l’effetto desiderato, il kefir viene assunto come bevanda e lo si trova in commercio in due tipologie diverse: il kefir d’acqua e il kefir di latte. Quest’ultimo contiene circa 30 specie diverse di fermenti lattici, rispetto a quello d’acqua che ne contiene intorno alle 15 specie. Se state seguendo una dieta, è bene sapere che il kefir di latte è più calorico rispetto a quello d’acqua. I granuli del kefir contengono lieviti e batteri e possono essere preparati a seconda di gusti ed esigenze, usando latte vaccino, di soia o di riso, oppure con acqua zuccherata contenente aromi e frutta, ideale quest’ultima sia per i vegetariani, che per chi è intollerante al latte.