Come togliere sabbia dai costumi

La spiaggia, il mare… la sabbia! Che idillio, certo, ma non troppo. Come fare, infatti, a togliere i fastidiosi granelli dai costumi?

chiudi

Caricamento Player...

La sabbia è un poco infida: per quanto ci piaccia passeggiare sul bagnasciuga e per quante sensazioni fantastiche ci regali, è sempre molto difficile da togliere dai costumi.

Prima di tutto si deve lavare il costume sotto un getto di acqua fredda, nel frattempo si devono un pochino allargare le maglie perché la sabbia più grossa esca dal costume. Una volta portata a termine quest’operazione, si deve lasciare il costume a bagno in acqua calda.

L’ammollo è essenziale per far distendere i tessuti. Una volta tolto dall’ammollo e fatto asciugare si deve spazzolare bene il costume per eliminare tutti i residui di sabbia più ostici. Nel caso infatti persistano o abbiate ancora la sensazione di avere della sabbia nel costume, usate un getto d’aria compressa grazie all’aiuto dell’aspirapolvere per far sparire anche gli ultimi residui!

Potete usare lo stesso metodo anche per i vestiti e per le scarpe, che se sono di tela o cotone, hanno davvero di che dire a proposito della sabbia infilate nei punti più difficili.

Che dire dei capelli, invece? Se sono lunghi e hanno infatti bisogno di essere strigliati per bene per elimiare tutta la sabbia in eccesso, dsi deve prima di tutto asciugarli bene e soffiare via la sabbia con il phon. Una volta fatta la doccia, usiamo il nostro classico shampoo e il balsamo. Questo infatti è la chiave per renderli pettinabili ed eliminare ogni possibile  residuo.