Come togliere l’odore di zolfo dagli abiti

Esiste la possibilità di togliere l’odore di zolfo dagli abiti? Sì, e la risposta ce l’abbiamo in casa.

chiudi

Caricamento Player...

Lo zolfo, sebbene abbia molte proprietà efficaci anche a livello dermatologico, non ha certo un buon odore: figuriamoci quanto possa far piacere sentircelo sugli abiti!

Per tutti quelli che si chiedono se è possibile togliere l’odore di zolfo dagli abiti, rispondiamo di sì, e che il rimedio è naturale e ce l’abbiamo nella cucina della nostra casa.

E’ il bicarbonato di sodio: dobbiamo innanzitutto utilizzare un detersivo molto profumato, comne il Dash o il Dixan, aggiungendo al lavaggio (rigorosamente a freddo, in modo tale da non fissare l’odore) un cucchiaio di bicarbonato, mettendone poi un secondo cucchiaio al primo risciacquo, unito a una piccola dose di ammorbidente.

L’odore di zolfo però, essendo di per sé molto forte, col primo lavaggio non se ne andrà del tutto, ma saranno necessari altri tre o quattro lavaggi come quello appena descritto per eliminarlo completamente dai tessuti.

Per contribuire ad eliminarlo, possiamo usare sull’indumento asciutto un deodorante spray apposito per tessuti, come il Febréze: inumidendolo con questo deodorante e lasciandolo asciugare all’aria ma non al sole dovrebbe predominare sullo zolfo il profumo del deodorante.

E noi potremmo indossare finalmente i nostri abiti senza aver paura che si senta la puzza di zolfo.