Migliori antizanzare per bambini

Scegliere i migliori antizanzare per bambini è importante per proteggerli e questo deve essere fatto in base all’età.

chiudi

Caricamento Player...

D’estate si sa i nemici peggiori per adulti e bambini sono le fastidiosissime zanzare che arrivano puntuali, con l’arrivo dell’estate e dell’umidità che alberga sovrana soprattutto in alcune zone immerse nel verde, per infastidire tutti con le loro punture.

Già, le zanzare danno fastidio a tutti perché colpiscono tutti, grandi e piccoli e sono proprio questi ultimi, più indifesi, a subire le punture di zanzara senza poterle scacciare e, talvolta, ad averne le conseguenze più visibili ossia punture che causano prurito e irritazioni.

Scegliere i migliori antizanzare per bambini in commercio è importante per evitare di aggiungere alle punture di zanzara già di per sé fastidiose anche irritazioni della pelle derivate dalle sostanze utilizzate come repellenti antizanzare.

Per scegliere i migliori antizanzare per bambini occorre valutare i prodotti in funzione all’età del bambini, quindi si escluderanno per i bimbi più piccoli (fino a 3 mesi) tutti gli antizanzare per evitare di mettere a contatto della pelle qualsiasi sostanza artificialmente nociva.

Fino ai 2 anni è consigliato l’uso di prodotti che contengano il principio attivo Citrodiolo, come i prodotti della linea Vape, repellenti con protezione bassa ma poco invasivi nei confronti della pelle del bambino. Dai 2 ai 12 anni è, invece, consigliato l’uso di prodotti che contengono Icardinia come l’Autan. Infine, al di sopra dei 12 anni si può passare a prodotti che contengono DEET, molto efficace contro le zanzare. Questo principio attivo è contenuto in prodotti Off, Autan e Vape.

Naturalmente le linee prettamente dedicate ai bambini vendute nei centri e negli store dedicati ai bambini, come Chicco, sono sempre indicate.