Come stendere l’ eyeliner gel

Scopriamo come stendere l’eyeliner gel, indispensabile alleato di uno sguardo da gatta.

chiudi

Caricamento Player...

L’eyeliner in gel è ottimo se vogliamo fare una riga perfetta ai nostri occhi, ma per poterlo usare è necessaria una buona manualità e una certa familiarità con pennelli e pennellini.

Per stendere l’eyeliner gel senza problemi, innanzitutto dobbiamo renderci conto della sua consistenza: se a causa del clima o della sua struttura risulta essere un po’ secco, è necessario scaldarlo un po’ tra le mani per aumentarne la fluidità.

Dopodiché, scegliere il pennello. Prendiamone uno sottile con cui tracceremo la riga sulla palpebra mobile. Se siamo particolarmente abili potremo eseguire con lo stesso pennello anche la coda. In caso contrario, potremo disegnare il flick con il classico pennello piatto angolato.

Se invece non abbiamo molta dimestichezza coi pennelli, possiamo applicare l’eyeliner gel con una matita per occhi. In questo caso saremo sicure di creare un tratto preciso ed uniforme e non sbagliare.

Se invece il problema è il flick, per un risultato al top possiamo usare come guida del nastro isolante a ridosso del quale andremo a tracciare la codina.

Et voilà, avremo ottenuto un risultato professionale e saremo pronte a mostrare a tutti il nostro sguardo da gatta.