Come sostituire lo zucchero a velo nei dolci

Scopriamo come sostituire lo zucchero a velo nei dolci, che spesso ci accorgiamo di aver terminato quando è troppo tardi.

chiudi

Caricamento Player...

Fare dolci è un hobby molto costruttivo e rilassante, ultimamente di gran moda anche grazie ai tantissimi programmi tv reality o talent show che trattano di torte, cake design e pasticceria in generale. Non c’è persona che non si sia fatta prendere dalla fantasia di creare un dolce da gustare insieme ai propri cari o da portare in dono in occasione di pranzi tra amici o celebrazione di festività.

Però può capitare, se si sta preparando un dolce, di scoprire all’ultimo momento che manca un ingrediente fondamentale, come ad esempio lo zucchero a velo, necessario per guarnizioni o rifiniture. Se poi ci stiamo dedicando alla pasticceria in una giornata festiva, è probabile che non troveremo un negozio aperto dove correre a comperarlo.

Come rimediare?

Semplice: possiamo sostituire lo zucchero a velo nei dolci riducendo in polvere del comune zucchero semolato nel frullatore di casa. Se desideriamo dello zucchero a velo vanigliato, basterà aggiungere una o più bustine di vanillina secondo la quantità di zucchero che andremo a frullare, ed il gioco è fatto: possiamo procedere a decorare biscotti, torte, ciambelloni e cupcake appena sfornati.

Buon appetito!