Come sostituire il lievito di birra con il bicarbonato

Molte ricette che prevedono la cottura, soprattutto in forno, richiedono il lievito tra gli altri ingredienti.

chiudi

Caricamento Player...

Il lievito è un microrganismo che viene usato come agente lievitante per il pane. Il lievito opera la fermentazione della farina nell’impasto, liberando anidride carbonica nel pane e inducendolo a crescere e ad aumentare di volume. Il lievito nel pane è ciò che lo rende soffice e leggero. Tuttavia, se una ricetta richiede il lievito come ingrediente e non lo si ha a portata di mano, si può trovare un sostituto in modo molto facile.

Anche il bicarbonato di sodio è un’agente lievitazione ed è utilizzato per produrre prodotti di panetteria. Tuttavia, esso funziona in modo diverso rispetto al lievito e può non essere sempre indicato come sostituto. Ma esistono degli espedienti che permettono di utilizzarlo al posto del lievito. Il bicarbonato di sodio non fa lievitare il pane come fa il lievito. Per essere attivato il bicarbonato di sodio ha bisogno di un acido; da questa unione vengono liberate delle bolle di anidride carbonica che permettono al pane di crescere. È spesso richiesto nelle ricette che hanno una pastella naturalmente acida che consente al bicarbonato di reagire. Se la ricetta richiede lievito e non bicarbonato, allora generalmente non ha l’acido richiesto per far reagire il bicarbonato. Tuttavia, questo non significa che non sia possibile utilizzare il bicarbonato di sodio come sostituto. In genere questo viene fatto con l’aggiunta di parti uguali di bicarbonato di sodio e succo di limone per eguagliare la quantità di lievito richiesto nella ricetta. È inoltre possibile utilizzare il latticello al posto del succo di limone o una miscela di latte e aceto.