Scegliere il costume giusto senza commettere errori!

Le regole fondamentali per scegliere il costume giusto in base al proprio fisico senza commettere nessun errore!

Quando l’estate si avvicina è opportuno prepararsi al meglio ed essere pronte ad ogni evenienza: dopo aver scelto il posto in cui passare le vacanze al mare, è fondamentale scegliere il costume adatto al proprio fisico. Ogni anno il fisico potrebbe cambiare e il nostro costume preferito dello scorso anno potrebbe non andare più bene. Ecco perché nasce la famosa “prova costume” che ci permette di capire come nascondere i difetti e come valorizzare le forme.

Dobbiamo seguire determinate regole senza commettere nessun errore con la scelta dell’indumento. Ecco, quindi, come scegliere il costume in base al proprio fisico!

Come scegliere il costume in base al fisico

Costume da mare
Fonte foto: https://pixabay.com/it/mare-ocean-acqua-wave-natura-2595550/

Fisico a pera. Il fisico a pera è rappresentato da un bacino largo, fianchi larghi e spalle piccole rispetto al resto del corpo. Il costume più adatto a questa tipologia di fisico è il bikini con reggiseno a balconcino, perfetto per valorizzare il seno o a forma di triangolo con i lacci che abbracciano il collo, ottimo per dare più risalto alle spalle. Gli slip vanno bene a vita bassa con i laccetti. No ai costumi interi e agli slip a vita alta, perché i primi accorciano le gambe e i secondi mettono in risalto cosce e fianchi più formosi.

Fisico a triangolo capovolto. Il classico fisico con fianchi stretti e spalle larghe, perfetto con un costume a due pezzi con slip a vita alta per slanciare le gambe e un reggiseno a balconcino. Perfetto anche con un costume intero con scollo a V. No agli slip a vita bassa: risaltano le spalle!

Fisico a mela. Vita larga e gambe sottili, il fisico che solitamente rispecchia una donna dopo il parto. Per slanciare il fisico possiamo optare per un costume interno sulle tonalità scure e valorizzare il seno con una fantasia disegnata sulla parte del petto.

Fisico a clessidra. Rappresentato da fianchi e seno formosi e una vita stretta, che ricorda un po’ la donna degli anni cinquanta. Un costume intero dai colori opachi è adatto a questa forma di fisico e permette di nascondere i difetti. Anche il bikini può andare bene, solo se gli slip non sono troppo sgambati! Sconsigliati anche i reggiseni a fascia.

Fisico a grissino. Zero forme e zero curve, il fisico a grissino raffigura la donna senza fianchi, senza seno e “dritta”.  Vanno bene i bikini con reggiseno imbottito e i modelli a fascia che rendono il seno più formoso.

[amazon_link asins=’B06WVQ84X5,B01CZU8HFW,B07CB844DR’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2c3f50d4-67f7-11e8-9d4b-a1c8c6084e59′]

Fonte foto: https://pixabay.com/it/mare-ocean-acqua-wave-natura-2595550/

ultimo aggiornamento: 15-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X