Idee per riciclare i maglioni e creare nuovi oggetti d’arredamento

Come riciclare i maglioni abbandonati nell’armadio e dar loro una nuova vita creando cuscini, coperte e portaoggetti davvero originali!

Avete dei vecchi maglioni nell’armadio che ormai non mettete più perché si sono rovinati, allargati o ristretti? Invece di buttarli via potete riutilizzarli per creare degli oggetti da arredamento per la casa davvero originali. Da un caldo cuscino di lana su cui appoggiarsi in inverno, a una borsa o un semplice porta trucchi, sono davvero tante le idee per riciclare i maglioni. Con un po’ di fantasia, bottoni, ago e filo non vi resta che dare spazio alla vostra fantasia.

Ecco alcune idee originali di riciclo creativo per dare una nuova vita a un maglione infeltrito e rovinato utilizzando un po’ di fantasia e semplici strumenti da cucito.

riciclare i maglioni
Fonte foto: https://pixabay.com/it/cat-gatto-fortunato-she-cat-gattino-2201460/

Come trasformare un maglione di lana in un elegante e pratico cuscino da divano

Creare un cuscino con un maglione di lana è molto semplice. Potete, ad esempio, rivestire un cuscino rovinato, oppure acquistare una base bianca e rivestirla.

Come realizzarlo? Non dovete fare altro che prendere il cuscino e posizionarlo alla base del maglione. Ritagliate, dunque, il primo quadrato. Successivamente ritagliate un altro quadrato sull’altro dorso del maglione, di dieci centimetri più grande. Questi centimetri in avanzo vi serviranno per poter cucire le due parti insieme all’interno.

Se i cuscini sono piccoli potete anche ricavare due nuovi copricuscini da un unico maglione, altrimenti potete usare i due lati per crearne solo uno.

Come riciclare vecchie maglie di lana per creare una calda e colorata coperta

Se avete tanti maglioni di diverse misure e colori potete realizzare un’unica coperta che vi terrà al caldo durante le serate invernali davanti alla tv. Crearla è davvero semplice e tutto ciò che vi servirà saranno forbici, ago e filo. Tagliate tutti i maglioni in grossi quadrati o rettangoli e posizionateli uno accanto all’altro. Per facilitarvi nell’operazione appoggiate tutti i pezzi sul tavolo da cucina in modo tale da vedere quale sarà la forma finale della coperta e riuscire così a creare la forma di un rettangolo o di un quadrato.

Infine, cucite i vari pezzi uno accanto all’altro. Per dare un tocco creativo in più ricamate sulla coperta dei fiori colorati oppure cucite delle applicazioni.

Altre idee? Provate a riutilizzare le stoffe avanzate per rivestire vecchi scatoloni, portamatite o maniglie. Non vi resta altro che sbizzarrirvi con la fantasia e buttarvi nell’arte del découpage.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/cat-gatto-fortunato-she-cat-gattino-2201460/

ultimo aggiornamento: 19-03-2018

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X