Come rassodare le braccia? Ecco degli esercizi con i pesi da fare a casa che vi aiuteranno a recuperare la tonicità e a snellire le braccia.

Da cosa dipendono le braccia flaccide e ci sono accortezze nella dieta o un tipo di ginnastica specifica per contrastare l’antiestetico effetto delle “braccia a tendina”? Vediamo quali sono i fattori che incidono sulla tonicità e come rassodare le braccia con esercizi specifici.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Esercizi braccia: da cosa dipendono le braccia flaccide?

Le braccia flaccide possono dipendere da diversi fattori come l’età, l’invecchiamento della pelle o improvvisi cambiamenti di peso. Tra gli altri fattori che possono incidere sulla perdita di tonicità delle braccia ci può essere la sedentarietà, la scarsa idratazione o la carenza di nutrizionale specialmente vitamina C o E.

Donna che mostra i musicoli
Donna che mostra i musicoli

La perdita di peso, così come le carenze di vitamine o l’idratazione insufficiente hanno il comune il fatto che la pelle perde elasticità. Proprio per questo motivo lo stile di vita è uno dei fattori più importanti che va a incidere sulla tonicità delle braccia. Oltre a uno stile di vita sano, però, per riuscire a rassodare l’interno braccia è importante anche conoscere quali sono gli esercizi per rassodare le braccia più efficaci.

Ginnastica per le braccia

Vediamo una serie di esercizi per tonificare le braccia che si possono svolgere direttamente a casa. Uno degli esercizi migliori si può eseguire con un manubrio o con una bottiglia d’acqua, si tratta delle estensioni dei tricipiti. Per eseguire questo esercizio bisogna tenere il manubrio con entrambe le mani e sollevarlo portando le braccia sopra la testa.

Le braccia devono essere distese e poi bisogna piegare il gomito abbassando lentamente le braccia dietro la testa. Ritornate quindi nella posizione con le braccia distese in alto per completare il movimento.

Dieta e sport
Dieta e sport

Un altro valido esercizio è dato dalle alzate laterali con manubri che possono essere eseguite in piedi e con due manubri. Per prima cosa occorre impugnare un manubrio per mano e quindi occorre sollevare lentamente le braccia fino all’altezza delle spalle per ritornare poi di nuovo nella posizione di partenza con le braccia distese lungo i fianchi.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 13-11-2021

Aspettando Emily in Paris 2: Lancôme dedica una collezione make up alla serie Netflix

Basalioma, cos’è e come si manifesta: cura e prevenzione