Come pulire il piano cottura con prodotti naturali

Piano cottura pulito e splendente? Ecco come fare con prodotti naturali!

I migliori consigli di casa su come pulire il piano cottura della cucina eliminando lo sporco ostinato e gli aloni.

Il piano cottura è la parte della cucina che si sporca più di tutti. Impossibile riuscire a preservarlo dalle macchie di olio, tracce di sugo e dall’acqua della pasta. In un modo o nell’altro si sporca e riempie di aloni.

Per pulirlo, però, non basta certo una passata con il panno e lo sgrassatore. Sarebbe troppo bello per essere vero. I piani in acciaio, poi, sono una vera tragedia perché lo sporco si vede di più e gli aloni sono in primo piano. Ecco, allora dei metodi infallibili fai da te su come pulire il piano cottura della cucina con il semplice uso di prodotti naturali: vedrete, questi trucchetti cambieranno la vostra vita in cucina!

Pulire il piano cottura con l’aceto e bicarbonato

Una soluzione ottima per pulire e disinfettare il piano cottura è un preparato fai da te a base di acqua e aceto bianco. Sarà sufficiente spruzzarlo sulla superficie da lavare e rimuovere lo sporco con un panno.

Piano cottura
Piano cottura

Se necessario dovrete ripetere l’operazione due volte, mentre invece se lo sporco fosse ben incrostato, servirà un approcciopiùdiretto: riscaldate l’aceto senza portare a bollore e immergetevi una spugna, dunque strofinate direttamente sullo sporco. Sciacquate la spugna e se necessario ripetete il tutto.

Un prodotto infallibile e migliore amico di chi è addetto alle pulizie di casa è il bicarbonato di sodio. Chiunque l’abbia provato almeno una volta nella vita se ne è innamorato e non può più farne a meno.

Infine, per eliminare oltre allo sporco anche l’odore non c’è niente di meglio del limone. Versate direttamente qualche goccia sul ripiano e passate un panno in microfibra leggermente inumidito. Il limone può anche essere utilizzato per lucidare un piano cottura in acciaio e superfici in vetro. In questo caso versate qualche goccia di limone e asciugate con un panno in cotone. Semplice vero?

Insomma, con questi metodi non solo avrete una cucina splendente, ma risparmierete anche sui vari prodotti in commercio!

ultimo aggiornamento: 02-10-2019

X