Come pulire lettiera del gatto

Consigli pratici per pulire la lettiera del nostro gatto: lettiera subito pulita e igienizzata.

chiudi

Caricamento Player...

Il gatto è tra gli animali domestici più diffusi ed amati e chi ne ha uno non può rinunciare alle sue fusa. Amare il nostro gatto significa anche prendersi cura di lui e della pulizia dei suoi oggetti, in primis della lettiera. Ecco allora come pulire lettiera del nostro gatto. In commercio, come sappiano, si trovano numerosi detersivi per la pulizia e l’igienizzazione degli oggetti e degli ambienti della casa. Tali prodotti chimici, tuttavia, potrebbero essere dannosi o nocivi per il nostro gatto. Ecco allora alcuni rimedi e consigli fai da te per pulire lettiera del gatto. Tra i prodotti naturali più efficaci ed economici che possiamo scegliere per pulire la lettiera del gatto vi è senza dubbio il bicarbonato di sodio.

Svuotate la lettiera e poi pulitela a fondo con una soluzione di acqua tiepida e bicarbonato di sodio. Potete cospargere anche il sopra della lettiera con qualche cucchiaino di bicarbonato. Altra opzione è usare l’aceto bianco oppure l’acido citrico (quello del comune limone) o le palline di argilla espansa. Tali prodotti naturali hanno un ottimo potere sgrassante ed igienizzante e assorbono molto bene gli odori in modo da avere una lettiera sempre pulita, in ordine e profumata. L’uso di tali prodotti vi permette dunque di evitare di inserire nella lettiera dei profumatori o delle essenze per la casa che potrebbero dar fastidio al vostro gatto.