Come fare lampadario in carta giapponese

Siete amanti del fai da te? Ecco allora come realizzare un bellissimo lampadario in carta giapponese.

chiudi

Caricamento Player...

La cultura orientale, e più nello specifico quella giapponese, sta contaminando sempre di più il nostro stile, specie quando si parla di arredamento: tra paraventi, lampade e decorazioni chic e raffinate, le nostre case si stanno gradualmente trasformando, guadagnando sempre più fascino.

Se avete voglia di aggiungere un tocco nipponico alla vostra abitazione, ecco allora come realizzare con le vostre mani un bellissimo lampadario in carta giapponese, per donare una romantica luce diffusa magari al vostro salotto.

Innanzitutto, vi occorreranno: carta di riso, filo di ferro di misura media, saldatore, colla, modulo per il lampadario e lampadina. Una volta che vi sarete procurati i materiali necessari, iniziate realizzando una spirale in fil di ferro della forma che più vi piace, e modellate il fil di ferro con le pinze finché non avrà raggiunto la forma desiderata.

Avvolgete con un filo più fine le estremità, chiudete la spirale e create così una base più solida, oltre ad una piccola maniglia nella parte superiore per poi poterla appendere al soffitto. Utilizzare un saldatore per fissare in modo sicuro la maniglia alla lampada, e controllate che la struttura sia solida. Inserite la lampadina, chiudete il tutto e il gioco è fatto!