Come non far sapere che ho WhatsApp

I migliori trucchi per non essere mai online su WhatsApp.

chiudi

Caricamento Player...

WhatsApp è la più innovativa app di messaggistica istantanea che ti permette di messaggiare con chi vuoi a costo praticamente zero.L’unico inconveniente è che bisogna essere online per inviare e ricevere messaggi, e di conseguenza si è “visibili” se si sta digitando una risposta.Grazie alle ultime modifiche applicate a Whatsapp, adesso è possibile capire pure se il destinatario del messaggio ha ricevuto e letto il messaggio, due spunte di colore blu infatti appariranno accanto al messaggio inviato se questo verrà letto.

Ma quello che oggi vogliamo insegnarvi sono dei trucchi per non risultare mai online, per poter ridire la vecchia frase, che tanto piaceva ai più in gamba bugiardi, “scusa non mi è arrivato il messaggio”.

Il metodo più semplice è quello di attivare la modalità aereo del cellulare prima di entrare su Whatsapp, leggere il messaggio arrivato e poi chiudere l’app e tornare online, in questo modo non risulterà al mittente che il messaggio è stato letto. Un altro trucco è quello di  installare W-tools, l’applicazione scaricabile gratuitamente da Google play store, che ti permette di nascondere lo stato online. E’ anche possibile nascondere l’ultima volta che si è stati online e le notifiche dei messaggi letti facendo solamente alcune modifiche alle impostazioni stesse di WhatsApp.

Avendo un  iPhone si possono modificare le impostazioni andando  in Impostazioni > Impostazioni chat > Avanzate.

Su Android  invece in Impostazioni > Account > Privacy per nascondere l’orario dell’ultimo accesso ed anche le due spunte blu di messaggio letto. Con questi trucchetti le solite vecchie scuse di “messaggio non letto”, messaggio non arrivato, potranno essere ripristinate!