Come mangiare pizza secondo galateo

Il galateo a tavola è spesso un complicato insieme di regole elaborato in base a molte variabili: la disposizione degli ospiti, il tipo di portata, il luogo e la tipologia di alimento..

chiudi

Caricamento Player...

La pizza, alimento esistente in tutto il mondo, è considerato sia cibo street food, cioè come veloce pasto informale o solitario, oppure come base per una cena tra amici e colleghi. Il galateo e le regole di buona educazione o di semplice buon senso da seguire sono poche ma chiare. Nel caso ci si trovi per strada, o da soli, o in una pizzeria che vende pizze “al taglio” si può mangiare la porzione con le mani, magari tenendola tra due tovaglioli di carta o con un piattino. Nel caso della pizza al piatto, nelle classiche pizzerie o ristoranti, e soprattutto se ci si trova in compagnia di persone con cui si richiede un’ interazione non del tutto informale, sarebbe preferibile l’utilizzo di coltello e forchetta, proprio perché si tratta di un vero e proprio pasto tra commensali. Ci sono però delle novità introdotte anche nel famoso galateo inglese Debrett’s, che concede l’uso delle mani in contesti particolarmente informali. Resta però valida la regola di tagliare la pizza in piccoli pezzi nel piatto e prenderli con le mani successivamente. In questo modo non ne risentirà né lo spirito della serata né la buona educazione.