Quanto costa radiofrequenza contro cellulite

La cellulite è un inestetismo molto diffuso tra le donne di tutte le età.

chiudi

Caricamento Player...

Esso ha a che vedere con una fluidità del microcircolo leggermente o più gravemente alterata. L’aspetto è quello di rigonfiamento, in quanto sotto la pelle si sono formate delle stagnazioni di liquido unito a cellule adipose dal volume anomalo. Spesso la causa è la mancanza di esercizio fisico o una cattiva alimentazione sbilanciata su eccesso di zuccheri, grassi e cibi poco sani che rallentano la fluidità dei liquidi organici creando infiammazione. Oltre a vari rimedi naturali è possibile intervenire in modo diretto e localizzato con una tecnica detta radiofrequenza estetica. La radiofrequenza agisce in base all’azione di onde elettromagnetiche che creano un impulso termico sulle cellule adipose distruggendole. La microcircolazione viene perciò subito ottimizzata e il ristagno dei liquidi viene migliorato. La seduta va eseguita da un operatore esperto in quanto si tratta di un trattamento semi invasivo. Non richiede particolari tempistiche o accorgimenti di tipo sanitario tranne la ripetizione del trattamento per almeno una decina di sedute. I centri che la effettuano sono ormai moltissimi e i prezzi possono variare in base alla fama del centro estetico o del professionista che la esegue, ma il prezzo consiste generalmente tra 100 e 200 euro, la cui quota più rilevante è dovuta all’attrezzatura.